Per lavare in casa il vostro cane dovrete utilizzare uno shampoo specifico e asciugare benissimo il pelo anche con il phon.

Se siete proprietari di un animale, nello specifico di un cane, sapete perfettamente che la sua pulizia è fondamentale. Ci saranno cani che ameranno essere spazzolati e puliti e altri, invece, a cui non piacerà affatto tutto questo. Ciononostante è importante prendersi cura dell’igiene dei nostri amici a 4 zampe.

Lavaggio del cane: le regole da seguire

Se siete alla vostra prima esperienza con un cane sappiate che lavarlo non è così semplice come si possa pensare. Nonostante ciò ci sono dei piccoli trucchetti che potrete mettere in atto per far sì che il vostro animale possa sentirsi a proprio agio.

La prima regola da osservare è quella di dare al proprio cane il tempo per abituarsi. Ovviamente per lui è una cosa nuova e per questo motivo dovrete attendere che familiarizzi con l’acqua. Prima di procedere al lavaggio è opportuno spazzolare il manto peloso, per togliere gli eventuali nodi che possono esserci.

Per i cani a pelo corto quest’operazione sarà molto più semplice rispetto a quelli a pelo lungo. Se amate che il vostro cane abbia il pelo morbido potrete applicare degli oli almeno 2 o 3 volte alla settimana.

Ricordatevi sempre di proteggere le orecchie del vostro cucciolone quando procedete alla pulizia del suo pelo. Potrete, inoltre, usare dei batuffoli di cotone per evitare che l’acqua possa entrare nel condotto uditivo e causare delle infezioni.

cane e padrona
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-signora-donna-donne-asia-1160441/

Con cosa lavare il cane

Importante è utilizzare i prodotti giusti, soprattutto se lavate il vostro cane in casa. Non usare mai lo shampoo fatto apposta per le persone dal momento che il Ph dei cani è più basso rispetto al nostro. Così facendo causerete delle escoriazioni inutili al vostro animale da compagnia.

Una volta passato lo shampoo è opportuno lavare benissimo e rimuovere tutti i residui del prodotto utilizzato. Anche l’asciugatura del cane è molto importante. Potrete utilizzare non solo degli asciugamani ma anche il phon. Fate solo attenzione a non scottare la pelle del vostro cucciolo. Per i cani a pelo lungo, infine, vi consigliamo di spazzolare il pelo prima di procedere all’asciugatura.


Vesciche ai piedi: ecco alcuni rimedi fai da te per curarle

Come pulire l’ottone: ecco alcuni rimedi naturali