Come funziona spazzolino naturale radice di Miswak

Sbiancare i denti oggi si può fare senza troppe spese grazie allo spazzolino naturale alla radice di Miswak. Come funziona?

chiudi

Caricamento Player...

Sbianca i denti, d’accordo, ma la sua funzione è anche quella di igienizzare la bocca e rinfrescare l’alito. Miracoloso? No, semplicemente naturale! Infatti lo spazzolino naturale di Miswak stimola la circolazione gengivale – tra l’altro prevenendo il distaccamento della gengiva e la fastidiosa piorrea – ed allo stesso tempo rende i denti più bianchi.

Addio macchie di caffè, fumo e vino! La nostra bocca è sin da subito igienizzata e il nostro alito profumato. Niente più rischio di carie, placca e tartaro grazie alla radice dell’albero Araak. Questo prodotto naturale arriva dai paesi Nordafricani come l’Arabia Saudita, Sudan, Egitto, ma anche Chad ed in India. Miswak è il suo nome comune, che è stato mantenuto anche sul mercato.

Niente più tubetti, spazzolini e acqua, perché la radice funziona in modo molto più semplice. Si rimuove circa 1 cm di corteccia da una delle estremità del bastoncino e lo si mastica esattamente come un bastoncino di liquirizia.

Ci si può massaggiare leggermente denti e gengive e poi sciacquare la punta sotto l’acqua per eliminare le eventuali impurità. Una volta terminato, possiamo richiudere la radice nel suo contenitore, ma stiamo bene attente a immergere l’estremità che abbiamo usato ogni 3-4 giorni in un bicchiere d’acqua per far sì che si ammorbidisca.

Ovviamente, quando vediamo che le setole ed il sapore si sono affievoliti, tagliamo la punta e rinnoviamone l’uso!