Come funziona dieta microrganismi

Le hai tentate tutte, ma con scarsi risultati? Ecco come funziona la dieta a base di microrganismi… da provare!

chiudi

Caricamento Player...

I microrganismi in questione sono batteri e sono in grado di combattere l’obesità, favorendo il senso di sazietà. Certo, le analisi in merito sono ancora molte, ma si dice che alimentarsi con cibi che favoriscono la flora intestinale è ottimale.

Non vi suona nuovo, vero? Ecco perché a Nashville, negli Stati Uniti, si è già al lavoro per creare in laboratorio dei veri e propri microrganismi utili al dimagrimento. Per ora si tratta solo di test clinici, nulla di effettivamente provato sugli esseri umani, tuttavia si può certamente pensare che in un futuro si possa ricorrere ai microrganismi per dimagrire.

Non è stato spiegato il vero e proprio meccanismo che opera alla fonte, ma i batteri intestinali che sono naturalmente presenti nell’intestino di tutti noi sono molto diversi tra loro. La loro specie differisce da persona a persona, ma già i dietologi più eminenti sanno che per aiutare una flora batterica sedentaria, si deve innanzitutto fare del movimento ed essere attivo ogni giorno – facendo anche solo 20 minuti di camminata veloce.

Al bando farine bianche e sì agli integrali. Cucinare in modo naturale e integrando nella dieta fibre e minerali può già fare tantissimo. Non dimentichiamo i benefici dello yogurt, delle verdure e della frutta secca. Gli zuccheri semplici saranno davvero utili alla nostra flora intestinale, che ringrazierà.