Imparando come fare una rosa con la carta potrete creare bellissimi bouquet per la vostra casa o le vostre amiche.

Se siete particolarmente abili nei lavori manuali potete imparare come fare una rosa con la carta: è molto facile, potrete insegnarlo anche ai vostri bambini ed è un passatempo che vi tornerà utile per creare bouquet con cui personalizzare la vostra stanza o da regalare alle vostre amiche più care.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Avete bisogno di carta colorata abbastanza sottile, tipo velina, sia del colore in cui volete realizzare la rosa (es. rossa) sia verde per il gambo e le foglie, forbici, fil di ferro, ago e filo e colla vinilica.

Tagliate una striscia di carta rossa alta 4 o 5 cm, e lunga circa un metro: sagomate uno dei lati lunghi a forma di tanti petali, dopodiché iniziate ad arrotolare la striscia su sé stessa rigirando e modellando via via i petali verso il basso, facendo attenzione a tener ferma la base. Quando avremo raggiunto il diametro desiderato, fissiamo la base della rosa con ago e filo, dando alcuni punti in modo tale da non farle perdere la forma che le abbiamo dato. Dopodiché, sempre con ago e filo fissiamola ben stretta al fil di ferro che fungerà da gambo.

Tagliamo una striscia alta circa 2 cm di carta velina verde, e dopo aver cosparso il fil di ferro con della colla vinilica, iniziamo ad arrotolarla da dove abbiamo fissato la rosa, andando a coprire tutto il gambo.

Ritagliamo nella carta verde alcune foglioline che andremo ad attaccare lungo il gambo con una goccia di colla vinilica.

Ecco qua! Il gioco è fatto. La nostra bella rosa di carta è pronta

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-09-2015


Quanto costano i gioielli JLo by Jennifer Lopez

Quanto costa mangiare all’Harry’s Bar a Venezia