Come fare una riga capelli intrecciata

A tutto intreccio: questa la parola d’ordine per i nuovi tagli alla moda lanciati da Jean Louis David. Vediamo come fare una riga intrecciata.

chiudi

Caricamento Player...

Non è affatto difficile come sembra, anzi. Si tratta di una tendenza nuovissima, davvero in sia sulle passerelle, che durante la vita quotidiana. Possiamo sfoggiarla sia nelle grandi occasioni, sia durante il lavoro, o gli aperitivi… insomma, un passepartout!

La riga intrecciata è apparsa come la novità di riferimento delle sfilate Autunno-Inverno 2014-2015. Focus su questa creazione originale e di tendenza che permette di dare una marcia in più alle tue acconciature!

A lanciarla è sempre Jean Louis David, il parrucchiere delle star, il lanciatore di tendenze assoluto, un must-follow per tutte le hairstyling-addicted!

La riga intrecciata crea un effetto etno-chic, davvero invidiato sui capelli lunghi. Scegliamo prima di tutto una singola ciocca, che sarà la nostra riga. Da questa realizziamo una vera e propria treccia appiattita classica, dopodiché fermiamola con un elastico o fermagio e lasciamola sciolta. Questo fa sì che si crei un mélange con il resto della chioma; cool, vero?

E il bello è che si adatta a qualunque tipo di capelli e la si può posizionare in qualunque punto della testa, per una scriminatura laterale, oppure centrale. E in più, si può anche scegliere il suo volume: se vi piace il bonton, meglio una treccina fine. Se invece preferite la versione bohemiène, via libera ai grandi volumi!