Come fare un make up naturale

Per avere un aspetto ben curato senza esagerare col trucco, possiamo provare a fare un make up naturale.

chiudi

Caricamento Player...

Anche nella vita di tutti i giorni è molto importante essere sempre a posto e ben curate, ma ciò non vuol dire che dobbiamo applicare quintali di trucco, operazione che oltretutto richiederebbe troppo tempo se fatta la mattina prima di uscire di casa. Ma imparare a fare un make up naturale ci aiuterà in tantissime situazioni, come ad esempio eliminare l’effetto ‘appena scese dal letto’, a renderci presentabili al lavoro o se abbiamo un colloquio importante, e tutte quelle volte in cui vogliamo valorizzare i nostri lineamenti ma senza strafare.

Per fare un make up naturale abbiamo bisogno di:

  • Primer
  • Correttore
  • Fondotinta leggermente più scuro rispetto alla nostra carnagione
  • Matita occhi e mascara marrone
  • Ombretto color nocciola
  • Blush aranciato o rosato
  • Rossetto nude oppure lucidalabbra trasparente o rosato.

Dopo aver eseguito la detersione abituale, procediamo a stendere il primer su tutto il viso, lasciamo asciugare e poi andiamo a mimetizzare le imperfezioni cutanee con un correttore specifico. Poi aiutandoci con una spugnetta o un pennello applichiamo uno strato leggero di fondotinta, decideremo in base alle nostre preferenze e alle esigenze della nostra pelle se sceglierne uno liquido, compatto o minerale.

Con la matita occhi scuriamo leggermente la zona sottostante alle ciglia inferiori, e poi sfumiamo l’ombretto color nocciola sulla palpebra mobile, ma in modo tale da creare un’ombreggiatura quasi impercettibile. Utilizziamo per evidenziare le ciglia un mascara marrone, con effetto separatore e allungante, evitando i prodotti che infoltiscono perché farebbero perdere naturalezza all’insieme.

Diamo poi risalto agli zigomi applicando un blush servendoci di un pennello piatto.

Infine applichiamo il rossetto, che deve essere in una tonalità molto naturale, il nude è quello più indicato. Se invece non amiamo questo prodotto possiamo sostituirlo con un lucidalabbra trasparente o leggermente rosato.

L’importante quando si decide di fare un make up naturale è scegliere tonalità il più possibile simili ai propri colori naturali, e non eccedere mai nel dosaggio dei prodotti, perché anche applicando i colori naturali in maniera scorretta si rischia di creare un effetto troppo carico e decisamente antiestetico alla vista.