Come fare lo strobing hair

Come fare lo strobing hair: affidarsi alle mani di un professionista per ricreare degli splendidi riflessi naturali che richiamano i colori del sole.

chiudi

Caricamento Player...

Lo strobing hair o hair strobing è la nuova tendenza di stile nel mondo dei capelli.  Si tratta di una moda che ha preso piede quest’estate e che si è ispirata allo strobing make up grazie all’utilizzo di illuminanti che servono per definire il viso e illuminare le imperfezioni. Nel caso dei capelli gli illuminanti non sono nient’altro che i colori caldi del rosso e del giallo che richiamano appunto quelli del sole. Questa tecnica è applicabile su tutti i capelli, da quelli chiari a quelli più scuri ai capelli naturali o tinti. Sia che siano corti o lunghi è possibile realizzare contrasti e giochi di luce in grado di addolcire i lineamenti e dare luce al viso. Vediamo come fare lo strobing hair per un finish naturale e all’ultima moda.

Come fare lo strobing hair senza commettere errori: valutare con un hair style quali punti del viso addolcire e il grado di luminosità che si desidera.

Dopo lo shatush e i colpi di sole arriva direttamente da Londra la nuova mania dei capelli con l’effetto dei riflessi dati dal sole. Per fare lo strobing hair bisogna rivolgersi a un professionista e informarsi in anticipo quali sono i centri di bellezza che lo fanno. Affidatevi a un esperto perché la realizzazione dello strobing hair richiede uno studio del viso e del capello e va eseguito con precisione. Il parrucchiere applicherà a mano libera delle nuance che spaziano dal giallo al rosso su tutta la chioma. Sulla parte superiore del capo le dimensioni di queste chiazze di colore saranno più spesse e diminuiranno di quantità verso le lunghezze. A seconda dell’effetto che si desidera verranno bilanciate le quantità di rosso e di giallo in modo da creare un effetto il più possibile naturale.

 

 

Fonte immagine copertina: Instagram