Come fare il contouring al naso lungo

Saper fare il contouring al naso lungo è importante per renderlo meno evidente e più proporzionato.

chiudi

Caricamento Player...

Un naso troppo lungo è spesso motivo di cruccio per tante donne che ne vorrebbero uno più proporzionato e in armonia col resto del viso, e che tendono ad assumere una postura ‘strategica’ affinché si noti il meno possibile: testa bassa, tendenza a ‘grattarlo’ per coprirlo con le mani, etc. Oggi però si può fare qualcosa, grazie al contouring.

Il contouring è quella tecnica di trucco che permette di correggere i lineamenti tramite l’uso di diversi colori di fondotinta per andare a ‘ridisegnare’ quelle imperfezioni che proprio non ci piacciono. Imparando come fare il contouring al naso lungo potremo finalmente migliorare il nostro aspetto e sentirci più sicure di noi stesse e più affascinanti.

Dobbiamo innanzitutto correggere le piccole imperfezioni della pelle applicando il correttore, poi passiamo a stendere su tutto il viso il nostro fondotinta abituale come base: dopodiché iniziamo a ‘giocare’ con le sfumature, ed applichiamo il fondotinta scuro sulla parte del naso che risulta più lunga, quella in corrispondenza con la curva delle narici. Sfumiamo bene con un pennello (solo se siamo particolarmente pratiche) o con una spugnetta, e poi andiamo a stendere lungo il dorso del naso il fondotinta chiaro e  sopra di esso l’illuminante fermandoci poco dopo la sua metà. Questi due colori, sfumati e miscelati fino a una certa distanza dalla fine del naso lo faranno sembrare subito più corto.

E’ un piccolo accorgimento facile da realizzare anche se abbiamo poco tempo a disposizione: donerà una nuova proporzione al nostro naso e noi finalmente non avremo più problemi a camminare… a testa alta!