Come fare il broux

Vediamo come fare il broux, nuova tendenza capelli per la prossima stagione.

Ecaille, Shatush e Bronde sembrano ormai essere sul viale del tramonto in fatto di moda capelli: per il prossimo autunno inverno 2015/2016 infatti la nuova tendenza per chi vuole avere sempre chiome molto fashion è il broux, già adottato da tante dive e che pare sia una tonalità che si addice a tutti i tipi di carnagione, anche alle pelli molto chiare.

Il broux è l’acronimo di brown + bourdeaux ed è ottenuto miscelando al castano scuro o al cioccolato il rosso bordeaux. Il tono ottenuto è sempre un colore tendente al castano scuro, ma con favolose sfumature rosse.

Se siete indecise su come fare il broux, sappiate che questo tipo di colore è molto bello su tutte le chiome, ma lo sarà altrettanto se deciderete di adottarlo solo sulle punte o facendo dei colpi di luce che lo lasceranno intravedere al sole. La sua particolarità è che riesce ad essere una tonalità diversa e a dare una nuova luce ai capelli senza sconvolgerne completamente il colore. Se non si è soddisfatte del risultato ottenuto, o se siamo particolarmente volubili in fatto di colorazioni capelli, sarà molto facile tornare al nostro colore originario.

E allora che aspettate? Correte dal vostro parrucchiere di fiducia, e chiedete di farvi un bel broux!

ultimo aggiornamento: 09-11-2015

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X