Come fare ghirlanda con bacche rosse

Come fare a realizzare una perfetta ghirlanda con l’aiuto di decorazioni a base di bacche rosse?

chiudi

Caricamento Player...

Non c’è un momento preciso per realizzare una bella ghirlanda di bacche rosse. Certo, rimanda particolarmente al periodo natalizio, ma è perfetta in ogni occasione, soprattutto come decorazione per la casa o centrotavola.

Anche se vogliamo prepararla in anticipo sul prossimo Natale, è sicuramente un ottimo modo per familiarizzare con il fai da te. Il rosso, tra l’altro, mette allegria, genera calore familiare ed è sempre piacevole trovare dei complementi d’arredo in questo tono. Quindi, muniamoci degli attrezzi giusti per la nostra ghirlanda:

  •     un tralcio di vite;
  •     fil di ferro;
  •     nastro rosso, argenteo o dorato;
  •     foglie di agrifoglio;
  •     cotone a batuffoli;
  •     colla;
  •     bacche rosse.

Come procedere? Intrecciamo il fil di ferro circolarmente, a ‘mo di ghirlanda. A questo punto usiamo i nastri, avvolgendoli separatamente, intorno ad essa e usando un bel nodo vistoso terminiamo il tutto.

Con il cotone (che simulerà la neve) e le bacche, ma anche con le foglie di agrifoglio, iniziamo a decorare la ghirlanda, sistemando questi elementi a nostro piacimento e fissandoli con la colla a caldo. Un bel trucco è tenere come punto di riferimento il fiocco che abbiamo creato poco prima, così da dargli una direzione.

Lasciamo asciugare per una notte almeno… et voilà, la nostra ghirlanda è pronta!