Come fare il dentifricio fatto in casa come una volta

Come preparare un dentifricio fatto in casa con ingredienti naturali: argilla bianca, bicarbonato e acqua ossigenata per disinfettare e sbiancare.

Una volta non c’era certo una così vasta scelta di dentifricio tra cui scegliere. Soprattutto, si preparava in casa con materie prime così da poter risparmiare qualche soldo. Tra gli ingredienti base che potete utilizzare ci sono ad esempio l’aloe, il bicarbonato e l’argilla verde. Il sapore del dentifricio fatto in casa non sarà lo stesso di quello comprato, ma di certo almeno sapete quali ingredienti ci sono dentro.

Vediamo alcune ricette fai da te a base di prodotti naturali per preparare un dentifricio fatto in casa.

dentifricio fatto in casa
Fonte foto: https://pixabay.com/it/chiudere-fino-dentifricio-in-pasta-1637189/

Vi servono bicarbonato, argilla bianca e olio essenziale

Uno degli ingredienti base per un dentifricio fai da te è l’argilla bianca. Mescolate due cucchiai di argilla bianca insieme a due cucchiai di glicerina: sarà la vostra base. Per dargli un sapore più gradevole unite 3 gocce di olio essenziale di menta.

Anche il bicarbonato è un ingrediente che non può mancare nel dentifricio: è ottimo per avere denti bianchi. Per prepararlo vi basterà versare un cucchiaino di bicarbonato in una tazzina da caffè e applicarlo direttamente sui denti per un paio di minuti. Si raccomanda di usarlo una o due volte a settimana per ottenere dei buoni risultati, ma di non eccedere per non creare danni allo smalto.

Un altro ingrediente per preparare un dentifricio naturale è il [amazon_textlink asin=’B06VT4G8BD’ text=’tea tree oil’ template=’ProductLink’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fb1ed072-3969-11e8-a88b-d5add5593c56′], un potente antibatterico e disinfettante naturale. Per prepararlo, unite sempre un cucchiaio di bicarbonato e uno di argilla bianca. Mescolate e aggiungete ancora 5 gocce di olio essenziale di tea tree. Potrete poi conservarlo per due o tre settimane in un barattolo con chiusura ermetica.

Infine, provate con l’acqua ossigenata. Mettete in una tazzina due cucchiaini di acqua ossigenata e tre cucchiaini di bicarbonato. Mescolate per bene fino ad ottenere un composto omogeneo a utilizzatelo subito sui denti strofinando con lo spazzolino.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/chiudere-fino-dentifricio-in-pasta-1637189/

ultimo aggiornamento: 05-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X