Che cosa sono i pesciolini d’argento, quali problemi possono creare in casa e, soprattutto, come liberarsene?

I pesciolini d’argento sono degli insetti domestici che hanno una forma simile a quella di un pesce e sono privi di ali. Il problema di questi animaletti è che sono infestanti e possono danneggiare le abitazioni e gli arredi di casa. I posti dove preferiscono annidarsi sono generalmente vecchi libri o vestiti lasciati in luoghi umidi e poco areati.

Per quanto non siano dannosi per gli esseri umani il rischio è che possano rovinare gli oggetti che si trovano in casa, che vanno poi buttarti via. Ecco alcuni metodi per prevenirne la comparsa e per allontanarli ricorrendo a soluzioni fai da te completamente naturali!

Pesciolini d'argento
Fonte foto: https://pixabay.com/it/pesciolino-d-argento-parassiti-61638/

2 consigli per prevenire la proliferazione dei pesciolini d’argento

-Il primo rimedio per eliminarli, o meglio per prevenirli, è quello di pulire e igenizzare in modo sistematico. Più gli ambienti domestici sono puliti, minore è la probabilità che questi insetti della polvere possano insidiarsi in casa.

-Questi piccoli insetti domestici sono attratti dall’umidità e di conseguenza da luoghi come le cantine e i cassetti o gli armadi chiusi da tempo. Cercate di mantenere sempre le stanze, cassetti e mobili arieggiati in modo tale che ci sia un continuo ricambio di aria fresca.

Come eliminare i pesciolini d’argento?

Un repellente naturale per debellare i pesciolini d’argento è l’alloro. Sistemate qualche foglia di alloro tra i cassetti o negli armadi e nel giro di un paio di giorni dovrebbero iniziare ad andare via.

In alternativa, provate l’efficacia degli oli essenziali di lavanda e citronella. Versate qualche goccia di olio su un batuffolo di cotone e rivestitelo con della garza. Adagiatelo poi negli angoli di casa o in piccoli spazi e avrete ottenuto così un ottimo repellente per pesciolini d’argento e un delicato profuma ambienti.

Da provare anche il rimedio naturale della patata. Scavatene l’interno in modo da creare una cavità al suo interno. Lasciatela nei pressi di un mobile o di un luogo dove si annidano questi insetti e durante la notte andranno a rintanarsi all’interno della concavità della patata.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/pesciolino-d-argento-parassiti-61638/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
oli essenziali

ultimo aggiornamento: 03-11-2020


Come rimuovere i graffi da mobili e parquet in legno?

Problemi di alito cattivo? I rimedi fai da te (di cui abbiamo tutti bisogno)