Vi state chiedendo come eliminare le cimici marroni? Ecco dei metodi efficaci per tenerle alla larga dalle vostre abitazioni.

Il balcone o la casa sono invasi dalle cimici? Vediamo come eliminare le cimici marroni evitando che entrino in casa e come tenerle lontane cercando di far capire a questi insetti che non sono degli ospiti graditi. Ad invadere case e giardini sono spesso sia le cimici marroni che quelle verdi, innanzitutto scopriamo come riconoscerle e da cosa sono attratte.

Cimice marrone e cimice verde: che differenze ci sono?

Le cimici sono insetti che appartengono alla famiglia delle Pentatomidae, le più comuni che possiamo facilmente trovare anche in casa sono la cimice verde (Palomena prasina o Nezara viridula) e la cimice marrone. Le cimici marroni (Halyomorpha halys) vengono anche chiamate cimici asiatiche o marmorate per via della colorazione caratteristica e per il loro luogo d’origine.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Come eliminare le cimici
Fonte foto: https://pixabay.com/it/scarabeo-insetto-stink-bug-1436910/

Sia le cimici marroni che verdi causano ingenti danni all’agricoltura, questi insetti sono, infatti innocui per l’uomo, ma prendono di mira le coltivazioni e possono rovinare i raccolti. Le cimici verdi sono particolarmente attratte dalle coltivazioni dei pomodori, quelle asiatiche, invece, sono insetti polifagi. Ciò significa che non hanno particolari preferenze e si nutrono indistintamente di frutti e ortaggi.

Cimice marrone in casa: perché entrano e come tenerle lontane

Con il sopraggiungere dei mesi autunnali e l’inizio del freddo è molto comune ritrovarsi uno o più esemplari di cimici marroni in casa. Gli insetti, temendo le temperature rigide, cercano riparo per poter entrare in uno stato di ibernazione e risparmiare le energie fino alla fine dell’inverno. Entrando in casa, però, registrando un nuovo aumento della temperatura tendono spesso a riprendere le forze e svolazzare in giro.

La prima barriera che può impedire a questi insetti di entrare è costituita sicuramente dalle zanzariere. Bisogna precisare inoltre che spesso questi insetti trovano riparo nei panni stesi, per questo una buona abitudine può essere quella di controllare vestiti e panni stesi prima di portarli in casa. Per cercare un vero e proprio rimedio naturale che sia in grado di eliminare le cimici, invece, si può ricorrere all’aglio e preparare una vera e propria miscela da spruzzare all’esterno o da usare per le pulizie di casa come deterrente. Per farlo basterà bollire in acqua abbondante uno o due spicchi d’aglio, lasciar raffreddare la soluzione e applicarla con uno spruzzino.


Cerchietti per capelli fai da te: come realizzarli in modo semplice e veloce

È vero che il vino fa ingrassare? Ecco cosa dovete sapere