Come dormire con gravidanza gemellare

Gravidanza: riuscire a dormire quando nella pancia ci sono dei gemelli è possibile. Bastano solo pochi accorgimenti.

chiudi

Caricamento Player...

Durante la gravidanza, soprattutto se gemellare, uno dei problemi che le donne evidenziano maggiormente è la difficoltà di trovare una posizione comoda per poter dormire date le dimensioni del pancione. Tuttavia, riuscire a dormire quando nella pancia ci sono dei gemelli è possibile e, spesso, bastano solo piccoli accorgimenti.

Soprattutto nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, quando la pancia accoglie un bambino o dei gemelli, la soluzione che molte donne trovano per dormire è girarsi su un fianco, in particolare quello sinistro, con le gambe distese.

Questa posizione consente alla donna di riuscire a dormire comodamente, senza che la pancia sia schiacciata e allo stesso tempo permette ai bimbi (se sono due o più gemelli) di ricevere il maggior nutrimento e la maggiore ossigenazione possibili.

Non tutte chiaramente preferiranno il lato sinistro, molte donne trovano più comodo dormire sul lato destro, altre ancora a pancia in su, anche se con uno o più bimbi in pancia presto anche questa posizione risulterebbe scomoda dato che i bambini potrebbero creare una maggiore pressione allo stomaco con la sensazione di mancanza di respiro.

Un accorgimento che potrebbe risultare utile alla donna in attesa di gemelli è quello di usare un cuscino (molto utile quello per l’allattamento) per aiutarsi a individuare la posizione più comoda per dormire.

Prima di coricarsi, inoltre, è consigliato alle donne in gravidanza fare un bagno rilassante (in vasca) utilizzando bagnoschiuma con essenze particolarmente rilassanti come la lavanda in acqua prettamente fresca (l’acqua troppo calda potrebbe provocare un eccessivo calo di pressione, soprattutto nel corso di una calda estate!).