Fumo passivo: come difendersi e come evitarlo

Come difendersi ed evitare il fumo passivo quando si è in compagnia in casa o all’aperto: stabilite sempre delle regole per rispettarsi a vicenda.

Fumare le sigarette è dannoso per la salute, ma anche il fumo passivo fa male. Molte persone che non fumano sono costrette a dover sopportare i cattivi odori e a respirare le sostanze nocive emanate dal fumo della sigaretta degli altri. Per evitare di arrecare danni alla propria salute si possono adottare delle strategie e stabilire delle regole, soprattutto se questa situazione si trova all’interno del focolare domestico.

Fumare in alcuni ambienti o addirittura fuori casa può essere un’ottima soluzione. Quando si è fuori, invece, è sempre meglio scegliere sale non fumatori o evitare certi luoghi. Vediamo quali soluzioni adottare in ogni circostanza per difendersi al meglio.

fumo passivo
Fonte foto: https://pixabay.com/it/sigaretta-fumo-brace-cenere-burns-110849/

Fumo passivo: come difendersi quando si è in compagnia

Se vi trovare un in locale all’aperto è inevitabile venire a contatto con il fumo. Spesso capita che sono proprio le persone con cui si è in compagnia che hanno necessità di fumare che non si fanno grandi problemi. Se si è in tanti, magari durante una cena o una festa all’aperto, l’ideale sarebbe sedersi il più lontano possibile. Diversamente, potete chiedere ai fumatori di spostarsi in modo da non dare fastidio agli altri commensali.

Se, invece, i fumatori sono ospiti in casa vostra, informateli gentilmente che non gradite l’odore del fumo e che possono farlo in balcone o in giardino.

Fumo passivo: rimedi da adottare in casa

Se in casa ci sono dei fumatori bisogna assolutamente stabilire delle regole. Innanzitutto in casa non si fuma. Oltre all’odore, che può risultare poco gradevole, il fumo passivo viene respirato dagli altri abitanti della casa insieme alle tossine. Ancora più grave se in casa ci sono dei bambini.

L’ideale sarebbe andare a fumare in giardino, oppure nel balcone. A volte, però, le giornate fredde lasciano cadere in tentazione e si finisce per fumare in casa. In questi casi sarebbe opportuno adibire una sola stanza della casa per fumare, come ad esempio un secondo bagno di servizio che potrete lasciare con la finestra aperta.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/sigaretta-fumo-brace-cenere-burns-110849/

ultimo aggiornamento: 02-04-2018

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X