Deumidificare la casa con il sale per ridare freschezza all’ambiente

Come deumidificare la casa con il sale utilizzando prodotti che si hanno in casa e amici dell’ambiente.

È possibile deumidificare gli ambienti della casa in modo naturale? Assolutamente sì, e una soluzione può essere quella di utilizzare il sale. Il problema dell’eccessiva umidità può colpire le nostre abitazioni durante le stagioni più fredde, soprattutto in inverno o durante i periodi di pioggia intensa, e si verifica a causa dei ristagni d’acqua che vanno a formarsi vicino alla nostra casa.

Vediamo dunque come deumidificare la nostra abitazione utilizzando il sale!

Come deumidificare la casa con il sale

Umidità, spesso, vuol dire muffa. Si tratta dunque di un problema che va assolutamente tenuto sotto controllo, ma è anche vero i deumidificatori costano davvero molto, e per di più rappresentano un grande consumo di elettricità. Un’alternativa naturale, e anche molto efficace, può essere quella di deumidificare la casa con il sale, un classico metodo della nonna tramandato di generazione in generazione.

casa
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/home-bagagli-divano-casa-cor-1622401/

Grazie al sale da cucina si possono creare degli ottimi deumidificatori riciclando ciò che si ha in casa. Se avete dei sacchetti che vi sono avanzati dalla spesa potrete riutilizzarli come contenitore: inserite dentro il sacchetto il sale grosso da cucine e chiudete per bene. Fate, poi, dei fori sulla parte superiore del sacchetto così da renderlo traspirante.

In alternativa, potrete riciclare una bottiglia di plastica. Asciugatela per bene e tagliatela a metà. Inserite 200 grammi di sale grosso da cucina e unite le due parti della bottiglia. Lasciate poi riposare in frigorifero per una notte. Questa quantità sarà sufficiente per una stanza di circa 30 metri quadrati. A questo punto mettete la bottiglia in un angolo della stanza o nelle zone che patiscono l’umidità e vedrete che nel giro di tre giorni il sale avrà assorbito l’acqua!

Inoltre, per evitare che la casa patisca l’umido, cercate di far cambiare l’aria quanto più possibile. Ogni mattina aprite porte e finestre per almeno dieci minuti e lasciate che l’aria viziata della notte possa riciclarsi con quella fresca. 

Scoprite anche come eliminare le tarme dal guardaroba!

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/home-bagagli-divano-casa-cor-1622401/

ultimo aggiornamento: 23-11-2018

X