Invogliare i bambini a leggere? Certo che si può, con piccoli trucchi visivi! Come decorare una libreria di legno per i nostri piccoli?

Non è sempre facile distogliere i figli dallo schermo di un computer, uno smartphone, un tablet, una console di gioco e chi più ne ha più ne metta. Ecco perché dobbiamo coinvolgerli nella lettura di un buon vecchio libro, per sviluppare la loro immaginazione e creatività!

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Come fare? Prima di tutto non scordarsi di questa parola: coinvolgimento. Già, perché rendendoli partecipi, possiamo farli entrare in contatto con il mondo dei libri e di ciò che ne consegue.

Andiamo con loro a comprare una bella libreria in legno, se non ce l’abbiamo già, enfatizzando il ruolo che avrà nella loro vita di tutti i giorni. Scegliamo con loro una bella vernice vivace e – se si vuole – un metodo di decorazione che potrebbe essere quello a spugna.

E poi ancora, adesivi si tutti i fronti che li invoglino a prendere in mano un volume dalle pagine di carta e non digitali. Una soluzione in grande stile, sarebbe piuttosto quella di disegnare con loro dei soggetti diversi sugli stipiti della libreria, non importa se non siamo bravi a disegnare o non lo è il nostro piccolo, quello che conta è sempre sottolineare l’importanza di tale strumento. E ovviamente, così facendo, rafforzeremo il legame che abbiamo con loro: condividere le esperienze è davvero un bel modo costruttivo per stare insieme ai nostri figli.

Dopodiché se per esempio è una bambina, ultimare la decorazione con delle grosse margherite o delle corone di fiori antipolvere, rendendo la libreria un luogo davvero fatato!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-08-2015


Come far durare di più la piega del parrucchiere

Come fare chignon con mollettine a clip