Come curare la tigna con rimedi naturali: i consigli per sconfiggerla

Curare la tigna e dare sollievo al prurito con i rimedi naturali della nonna. Liberi per sempre da questa infezione!

chiudi

Caricamento Player...

La tigna è un’infezione della pelle o del cuoio capelluto causata da un fungo che colpisce sia gli uomini che gli animali. Si presenta come dei piccoli cerchi che con il tempo tendono a rendere la cute fragile e infiammata. Tra i sintomi più fastidiosi si ha il prurito, che porta a un peggioramento della situazione. Purtroppo, non è facile riuscire a placare il bisogno di grattarsi, ma così si andrà a peggiore sempre di più la situazione. Vediamo allora degli ottimi rimedi naturali per curare la tigna nel migliore dei modi.

curare la tigna
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/229050331028782023/

Come si cura la tigna con antibiotici e antimicotici naturali?

Un valido rimedio naturale per curare la tigna nell’uomo è l’aloe vera. Questa pianta ha un ottimo potere antinfiammatorio e lenitivo e quindi può essere usata per lenire il prurito e ridurre l’infiammazione. Inoltre, può essere usato come un antibiotico naturale che agisce direttamente sull’infezione donando un’immediata sensazione di sollievo.

Uno spicchio d’aglio può risultare altrettanto utile grazie alla sua funzione antinfiammatoria e antibiotica. Sarà sufficiente strofinarne un po’ sulla zona da trattare e lasciare agire per circa mezz’ora e sfruttare così al massimo tutti i benefici dell’aglio.

Per riuscire a curare la tigna si possono dunque utilizzare degli antimicotici naturali, oltre l’aglio, come il tea tree oil e lo yogurt. Il tea tree è molto forte e va usato con moderazione. Lo si può utilizzare da solo o insieme ad altri oli, ma ne basta una piccola quantità.

Lo yogurt è ottimo in caso di pelle secca o colpita da funghi e può essere utilizzato direttamente sulla zona da trattare. Lasciatelo agire per circa dieci minuti e sciacquate. Infine, massaggiate con un po’ di olio di melaleuca, altro valido prodotto antimicotico naturale.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/229050331028782023/