Doposole all’aloe fatto in casa con prodotti al 100% naturali

Come preparare un doposole all’aloe a base oleosa per lenire e idratare anche le pelli più delicate.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo una giornata al mare la pelle ha bisogno di essere reidratata. Non c’è niente di meglio di una doccia tiepida e di un delicato massaggio con un buon doposole nutriente a base di ingredienti lenitivi e idratanti come l’olio di oliva e la camomilla. Se la pelle è particlarmente arrossata o stressata l’aloe è un vero toccasana per rigenerarsi. L’ideale sarebbe applicare un doposole all’aloe fatto in casa a base di ingredienti completamente naturali e amici dell’ambiente.

DOPOSOLE ALL'ALOE FAI DA TE
DOPOSOLE ALL’ALOE FAI DA TE

Doposole all’aloe fatto in casa con prodotti al 100% naturali come oli idratanti ed essenze profumate.

Per preparare un ottimo doposole all’aloe che duri nel tempo acquistare in erboristeria un vasetto di aloe in gel. Unire 200 grammi circa di questo gel con 50 ml di olio puro di mandorle o di jojoba e mescolare insieme fino ad ottenere un composto omogeneo. Per renderlo ancora più profumato aggiungete qualche goccia di olio essenziale al limone o alla menta. In alternativa si può utilizzare anche l’olio di oliva. In questo caso è meglio sciacquare la pelle dopo circa un’ora per evitare di macchiare i vestiti.

Ottimo per le pelli chiare e delicate un doposole a base di olio di oliva con l’aggiunta di aloe. Dopo aver preparato un doposole all’olio di oliva aggiungere due o tre cucchiai di gel di aloe. Aggiungere poi qualche goccia di olio essenziale di menta o di lavanda. Da provare anche l’azione del miele combinata a quella dell’aloe per un’azione efficace contro i rossori. Unire un cucchiaio di miele con il succo di un limone, due cucchiai di olio di oliva e due di aloe in gel. Mescolare per bene a applicare sulla pelle ancora bagnata fino a quando il prodotto non sarà completamente assorbito.