Vogliamo aiutare i nostri bimbi a creare delle copertine personalizzate per i loro quaderni? Vediamo come fare!

Stanche della solita routine dal cartolaio a comprare le copertine per la scuola? Vogliamo davvero fare la differenza e – perché no – mantenere questo metodo anche per i nostri quaderni di casa, non solo per quelli dei nostri piccoli?

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Vediamo un po’ come fare, prima di tutto partendo con un bell’effetto tridimensionale! In questo modo le nostre decorazioni saranno leggere e davvero ad effetto.

Niente di complicato: prima di tutto occupiamoci di foderare la copertina originale con carta crespa. Scegliamo pure il colore che vogliamo, dopodiché cerchiamo delle immagini tratte da riviste o opuscoli. Utilizzando l’immagine selezionata, dobbiamo incollarla sulla carta crespa. Se ne utilizziamo più di una, ovviamente la decorazione risulterà più ricca e ad effetto.

Se siamo pratiche con il biadesivo, possiamo sovrapporre i vari strati fino ad ottenere una specie di effetto bassorilievo.

Usiamo sempre della colla vinilica o quella per la carta da parati, leggera ed efficace. Una volta asciutta, rifiniamo – se necessario – i bordi del quaderno con un taglierino, il più precisamente possibile. Se invece desideriamo un effetto più grezzo, possiamo anche saltare questo passaggio.

Il decoupage è davvero un passatempo soddisfacente, se abbiamo la pazienza di sperimentarlo più volte e con più oggetti. I quaderni sono un buonissimo punto di partenza!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-09-2015


Come abbinare i sandali con i calzini

Colori smalto per castane