Come abbinare i sandali con i calzini

Impariamo come abbinare i sandali con i calzini, must del prossimo autunno inverno!

chiudi

Caricamento Player...

Chi pensava che abbinare i sandali con i calzini fosse una cosa decisamente discutibile, per il prossimo autunno-inverno dovrà ricredersi: infatti questa moda un po’ insolita ma che promette di fare molti proseliti ha cominciato a fare capolino sulle passerelle già dalla scorsa primavera, e si sta imponendo sempre più tra le fashion addict che non vedono l’ora di esibire questa mise di sapore vintage.

Già, perché abbinare i sandali con i calzini era un’abitudine molto diffusa negli anni 40 perché i collant ancora non esistevano, e quelli presenti in commercio erano in seta e quindi troppo costosi, e poi negli anni 70, indossati dalle figlie dei fiori, dalle contestatrici ma anche dalle modaiole.

Per abbinare i sandali con i calzini senza sbagliare, dobbiamo imparare a scegliere: naturalmente non azzardatevi a mettere il classico e inguardabile calzino bianco o il gambaletto in nylon color carne coi sandali francescani o con quelli tipo Birkenstock, l’effetto sarebbe quello tanto sconsigliato dagli esperti di moda.

I sandali giusti da portare coi calzini sono quelli cosiddetti ‘invernali’, e cioè realizzati in materiali adatti ai climi freddi: legno, cuoio, pelle, nabuk o velluto a cui abbinare calze coprenti colorate (assolutamente non velate) o calzettoni in lana fantasia o all’uncinetto.

Naturalmente non tutti i luoghi sono adatti per sperimentare questo nuovo trend: assicuratevi di frequentare un posto dove riescano a capire il vostro look, per evitare commenti spiacevoli o critiche negative che vi possano far sentire inadeguate nella vostra mise.