Come coprire i capelli bianchi per un finish naturale

I migliori consigli di beauty hair style su come coprire i capelli bianchi senza rinunciare al piacere di una chioma brillante e impeccabile in ogni momento dell’anno.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi grazie alle tecniche rivoluzionarie di colorazione per capelli si è superato il problema dei capelli bianchi. Un tempo ci si copriva i capelli bianchi dopo una certa età, ma oggi non è più così. Molte donne trentenni non si rendono neanche conto dei primi capelli bianchi poiché oramai vi è la tendenza comune a colorarsi i capelli per semplice vanto. Le bionde, in particolare, nascondono meglio i capelli bianchi tra i riflessi di luce dorata. I metodi per nascondere i primi segni dell’età che avanza sono molti e si può optare per colorazione permanenti o momentanee. Vediamo come coprire i capelli bianchi nel migliore dei modi.

Come coprire i capelli bianchi con prodotti professionali per un finish naturale e un colore brillante da sfoggiare in ogni situazione.

Sicuramente il metodo più efficace per coprire i capelli bianchi è quello di ricorrere a una colorazione permanente. In commercio se ne trovano molte sia nei supermercati che nei negozi specializzati. Tuttavia, se si è alle prime armi è sempre bene rivolgersi al parrucchiere di fiducia. Inoltre, coprire i capelli bianchi non è come cambiare colore. È importante scegliere un prodotto di qualità che permani nel tempo.

Non sempre, però, si ha il tempo di andare dal parrucchiere ogni tre o quattro settimane per sistemare la ricrescita di capelli bianchi. Ecco che qui viene incontro alle esigenze delle donne una rivoluzione del beauty hair style: lo spray colore ricrescita. Ottimi i prodotti di L’Oreal, Collistar o Biopoint per un ritocco perfetto senza dover stare in posa delle ore. Naturalmente, è una soluzione momentanea, ma senza dubbio salva da situazioni problematiche dell’ultimo momento.