Capelli folti: ecco alcuni rimedi naturali per rinvigorire la nostra chioma

Stop ai capelli deboli, i capelli folti non sono così impossibili da ottenere! Ecco alcuni rimedi naturali: dagli oli all’henné.

Avere i capelli folti è il sogno di tante. I capelli fini si spezzano, si appiattiscono e spesso finiscono per essere indeboliti dallo stress e dagli agenti esterni come lo smog. Ci sono diversi rimedi naturali, però, che ci aiutano a rinforzare i nostri capelli, a rinvigorirli e a farli diventare più folti.

Gli oli per rendere i capelli folti

Tutte noi abbiamo dell’olio di oliva in casa, ma magari non sappiamo che possiamo utilizzarlo anche per i nostri rimedi di bellezza, in particolare per i nostri capelli. Gli acidi grassi in esso contenuti conferiscono più corposità alla nostra chioma e sono perfetti per contrastarne la secchezza. Basta versarne giusto un po’ sui nostri palmi e stenderlo su tutta la lunghezza dei nostri capelli, dopo averlo scaldato, così da renderlo tiepido. Dopodiché lo si deve lasciare in posa una trentina di minuti e ripetere il trattamento un paio di volte alla settimana.

Anche l’olio essenziale di rosmarino si rivela un vero e proprio toccasana per la nostra cute per i nostri capelli. Questo, infatti, va a stimolare i nostri follicoli e aiuta a prevenire la caduta dei capelli. Possiamo utilizzarlo frizionandolo delicatamente sul nostro cuoio capelluto dopo esserci lavate i capelli (senza asciugarli), lasciandolo in posa per una trentina di minuti. Questo andrà a stimolare la circolazione del sangue e stimolerà la crescita dei capelli.

capelli folti
Fonte foto: https://pixabay.com/it/bellezza-donna-ritratto-faccia-1319951/

L’henné: dona colore e rinforza i capelli

Se abbiamo voglia di cambiare, ma non vogliamo affidarci a tinte chimiche, possiamo andare in erboristeria a comprare dell’henné. L’henné è una tinta naturale ottenuta dall’essiccazione di erbe specifiche. La sua particolarità è quella di legarsi alla cheratina dei capelli e di donare a questi un favoloso colore rosso acceso (anche se le varianti dell’henné sono davvero tantissime, dal biondo al blu).

Oltre a donare un piacevolissimo colore al nostro capello, l’henné permetterà anche di rinforzarlo. Dopo averlo applicato con i giusti accorgimenti (il procedimento è un po’ lungo, ma veramente semplice: basta lasciar riposare il preparato con dell’acqua calda per 6-8 ore e applicarlo sui capelli come una tinta, per lasciarlo poi in posa circa un’ora), ci renderemo subito conto dello splendido risultato.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/bellezza-donna-ritratto-faccia-1319951/

ultimo aggiornamento: 08-05-2018

Clarissa Scarlatta

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X