Tutto quello che c’è da sapere sull’hennè e i suoi vantaggi sui capelli!

Tutte noi abbiamo tinto i capelli almeno una volta nella vita. Ma conosciamo davvero bene gli effetti e i benefici che l’hennè può donare alla nostra chioma?

L’hennè è un tipo di tintura naturale per i capelli che li rende forti, folti, resistenti e luminosi. Alcune donne hanno paura di macchiare i vestiti e tutta la casa, ma niente panico: questo trattamento di bellezza si può fare tranquillamente a casa senza fare disastri, inoltre è ricco di vantaggi!

Tutto quello che c’è da sapere sull’hennè per capelli!

Il nome scientifico dell’hennè è Lawsonia Inermis. Se mescolato a sostanze acide, come per esempio al limone, rilascia una tintura di colore rosso. Le foglie di questa pianta, dopo essere raccolte, essiccate e tritate in polvere, vengono utilizzate per vari scopi. Per esempio, nei paesi orientali questa tintura si utilizza anche per fare dei tatuaggi temporanei, oppure per tingere dei tessuti, oltre che per colorare i capelli.

Se volete applicarlo sui capelli dovete tenere conto che si tratta di un prodotto naturale, quindi non resisterà a lungo come una tinta: piano piano con i lavaggi e gli shampoo andrà via e inizierà a schiarirsi. Per questo motivo vi consigliamo di farlo almeno una volta al mese.

Hennè
Fonte foto: https://pixabay.com/it/ragazza-capelli-rossi-occhi-azzurri-1642695/

Tutti i vantaggi dell’hennè…

È utile fare questo tipo di trattamento se le comuni tinte per capelli vi danno problemi di allergia. Essendo un prodotto naturale, dovrebbe creare meno fastidio. Inoltre, rende i capelli lucidi, brillanti, più forti e dovete avere paura perché è in grado di coprire tranquillamente tutti i capelli bianchi. Potete utilizzarlo anche per eliminare la forfora in eccesso.

La polvere di questa pianta, per fare il suo effetto deve essere idratata con un prodotto acido. Questo può essere per esempio il succo del limone, ma si può fare anche con delle tisane ai frutti di bosco calde. Per farlo, versate circa 100 grammi di foglie di henné in una terrina di vetro o di plastica (ma mai di metallo). Aggiungete acqua calda e un liquido a ph acido come del succo di limone. Spalmata la pappata sui capelli lasciatela in posa anche tutta la notte.

Essendo un prodotto naturale l’hennè in gravidanza si può utilizzare, ma chiedete sempre conferma al vostro medico di fiducia.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/ragazza-capelli-rossi-occhi-azzurri-1642695/

ultimo aggiornamento: 30-05-2018

G S

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X