Vorresti avere casa sempre in ordine? Ecco i trucchetti che non ti aspettavi!

Desiderate una casa sempre in ordine? I migliori consigli per mantenere l’armonia e il pulito in ogni camera.

Chi non desidera avere una casa sempre in ordine, fresca e pulita? Questo sogno può diventare realtà, senza doversi trasformare in maniache delle faccende domestiche; semplicemente seguendo giorno per giorno dei piccoli accorgimenti potete ottenere il massimo dei risultati.

Per iniziare bisogna imporsi di essere metodici almeno all’inizio, dopodiché certe abitudini diventeranno automatiche. Questo principio va applicato anche alle pulizie domestiche: se si pulisce poco e spesso la fatica diminuirà.

Ecco i migliori consigli per ottimizzare i tempi delle faccende domestiche e come tenere casa sempre in ordine.

casa luminosa
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/scaffali-tappeto-motivo-geometrico-4032134/

4 segreti per una casa ordinatissima

Il primo segreto per una camera da letto sempre a top è rifare il letto. Basta vedere le lenzuola stropicciate o i cuscini fuori posto per creare un senso di disordine in camera. Il letto è infatti il fulcro della zona notte: se rifate il letto la mattina quando tornerete a casa vi sentirete più sereni non appena entrerete in camera.

Non accumulate i panni da lavare e stirare. Scegliete due giorni della settimana in cui avete del tempo per il bucato. Dedicate ad esempio il venerdì al lavaggio e la domenica a stirare.

Se potete fare una cosa subito, fatela! Non rimandate un piccolo gesto, come ad esempio mettere una maglia nel cesto della biancheria. Il segreto per avere gli ambienti sempre in ordine è proprio quello di mantenere l’armonia che c’è.

Infine, date un tocco di colore come ad esempio dei fiori freschi o delle piante da appartamento. Trasmettono senso di quiete e ordine e aiutano a purificare l’ambiente.

Casa pulita senza fatica

La prima cosa da fare è quella di iniziare a pulire una stanza alla volta. Non mettete tutto per aria, altrimenti finirete per lasciare il lavoro a metà.

Quando pulite iniziate sempre dall’alto. Un punto di partenza sono ad esempio le mensole, la parte superiore degli armadi o i bastoni delle tende. La polvere accumulata in alto cade per terra, quindi è consigliabile toglierla tutta alla fine.

Prima di lavare il pavimento eliminate ogni residuo di polvere o capelli. Questo passaggio è fondamentale, altrimenti lavando sposterete lo sporco da una parte all’altra.

Per quanto riguarda la pulizia e l’igiene delle superfici puntate su prodotti naturali dall’azione disinfettante e anti polvere. Ottimi l’aceto di vino bianco e il bicarbonato.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/scaffali-tappeto-motivo-geometrico-4032134/

ultimo aggiornamento: 12-07-2019

X