Come assumere germe di grano

Vediamo come assumere il germe di grano

chiudi

Caricamento Player...

Ultimamente si sente parlare spesso del germe di grano, l’embrione del seme di grano che sembra portare numerosi benefici al corpo.

Questo particolare prodotto è usato sia a scopo alimentare – sotto forma di fiocchi – sia in numerosi prodotti per la cura del corpo.

Per quanto riguarda l’uso alimentare che si può fare del germe, i suoi impieghi in cucina sono diversi: si può decidere di accompagnarlo con latte o yogurt per una prima colazione ricca e nutriente oppure si possono preparare primi e secondi altrettanto gustosi.

Grazie alla sua forma in fiocchi infatti il germe può essere usato per condire insalate di riso, di pasta o semplici insalate verdi oppure può essere usato per arricchire l’impanatura della propria carne – o del pesce – mischiandolo con il pan grattato.

Inoltre, può essere consumato direttamente dal sacchetto (in quanto non necessita di cottura) come spuntino a metà mattina o metà pomeriggio.

Ricordo infine che il germe di grano è sì ricco di proprietà benefiche ma non bisogna abusarne: la sua composizione molto “grassa” infatti lo rende piuttosto nutriente, perciò siate moderati nelle dosi.