Vediamo come allontanare le api e le vespe e riuscire a tenerle alla larga senza dover fare loro del male, ma usando rimedi naturali.

State cercando di capire come allontanare le api e le vespe che vi impediscono di trascorrere una tranquilla giornata in giardino? Prima di vedere quali metodi possiamo utilizzare come rimedi contro le api e le vespe, facciamo una breve premessa sul ruolo di questi insetti nell’ecosistema.

Spesso non si è a conoscenza del fatto che anche le vespe, seppur in misura minore rispetto alle api, hanno un ruolo nell’impollinazione dei fiori. Esse, inoltre, tengono a bada la crescita di parassiti e insetti infestanti, che in assenza delle vespe potrebbero apportare danni all’ecosistema e all’uomo stesso. Per questo se si ha un problema con questi insetti la cosa migliore da fare è capire come allontanare le vespe e le api senza però nuocere loro.

Rimedi contro le vespe e le api

Per quanto riguarda l’interno delle abitazioni, più che individuare un modo su come eliminare le api e scacciarle sarebbe bene evitare che entrino in casa e costruiscano lì il loro nido. Per evitarlo basta adottare dei semplici accorgimenti che impediscano loro di trovare l’ambiente ideale dove stabilirsi e si spostino altrove.

Vespa
Vespa

Innanzitutto è bene utilizzare zanzariere per finestre e balconi, ma è anche importante fare attenzione alla presenza di eventuali crepe sui muri esterni di casa o muretti che delineano il vostro giardino. Per sigillarle potete utilizzare dello stucco o, se siete in presenza di grandi cavità da riempire potete aiutarvi con la schiuma espansa.

Repellente per vespe e api: rimedi naturali

I rimedi naturali possono venirvi in soccorso per aiutarvi a tenere alla larga api e vespe. Il primo trucco che potete usare è utilizzare il caffè, potete usare la posa del caffè usato nella moka o del caffè in polvere. L’odore del caffè è in grado di tenere lontani gli insetti e soprattutto api e vespe. Vi basta posizionarne un po’ in un barattolo (facendo attenzione a scegliere un contenitore che non possa infiammarsi) e poi dare fuoco al caffè in modo che possa produrre del fumo. Ovviamente si tratta di un rimedio che è consigliabile utilizzare solo all’esterno, quindi in giardino o sul balcone.

caffè
Fonte foto: https://pixabay.com/photos/coffee-cafe-coffee-powder-grounded-206142/

Così come succede con l’odore del caffè, api e vespe non tollerano nemmeno altri odori pungenti come possono essere quelli emanati da canfora e naftalina. In questo caso potete utilizzare dei sacchettini di canfora (come quelli che si usano per evitare le tarme negli armadi) proprio come dei repellente per api e vespe.


Come pulire il pesce con semplicità e senza rovinarlo

Come pulire le zanzariere e avere un risultato impeccabile