Come abbinare francesine basse

Come abbinare le classiche francesine basse?

chiudi

Caricamento Player...

Le francesine basse sono classiche, bon ton e davvero per poche. Eh, già: per quanto viste e riviste, dobbiamo pensare che intorno alle francesine basse ci sia ad costruire un look ad hoc, che non si può certo improvvisare con le prime cose trovate nell’armadio.

E allora come abbinarle? Queste scarpe ultra trendy sono le cugine delle francesine tonde alla caviglia con il tacco alto, ottime da essere indossate con gonne a ruota e look anni 50, oltre che minidress e mises molto sofisticate.

Possiamo scegliere la francesina che desideriamo: in pelle verniciata, in camoscio o semplicemente in plastica made in Italy… l’importante è la sua forma. Perfetta per i look da sera più ricercati, ma anche casual di giorno.

Le francesine basse si indossano generalmente con i pantaloni. Molto utilizzate sono le mises deglle celebrities, che le indossano abbinate a leggings skinny o ad abiti a tunica. Non male anche l’abbinamento classico ai jeans, tuttavia questi devono essere necessariamente stretch e aderenti alla caviglia. Questo per dare spicco alla scarpa e non nasconderla.

Possiamo suggerire anche pantaloni morbidi ma con una piega alla caviglia e una borsa di un colore autunnale come bordeaux o verde oliva. Francesine in vernice? Sì, grazie! Ancor meglio se abbinata ad un capo di abbigliamento animalier!