Collant: non perdetevi tutti i trucchi per evitare che si smaglino

Stanche di utilizzare i collant e di doverli buttare solo dopo un utilizzo? Esistono diversi modi efficaci che vi salveranno!

chiudi

Caricamento Player...

Fino ad oggi indossare collant velati senza rinunciare ad eleganza e sensualità, è sempre stato possibile munendosi sempre di un paio di collant di scorta, i quali vi hanno salvato nei momenti di panico.

Ma se siete stanche di utilizzare i collant e di doverli buttare solo dopo un utilizzo, dovete sapere che esistono modi efficaci che vi faranno smettere di distruggere e bucare i collant.

Prevenire è meglio che curare

-Congelate i collant: Si, avete capito bene. Un rimedio della nonna per far durare più allungo i collant è bagnarli prima di indossarli e tenerli in freezer per una notte dopodichè lasciarli asciugare all’aria: saranno molto più resistenti.

-Lavateli a mano: Lavare i collant assieme a cardigan con i bottoni o a reggiseni con i gancetti è il modo più sicuro per tirarli fuori gravemente smagliati. Lavateli a mano e solamente con altri collant.

-Prima di lavare i collant, ricordatevi di strofinare i talloni, la parte delle dita e la zona dell’inguine con del sapone di Marsiglia asciutto. In questo modo andrete ad “idratare” il nylon che tenderà ad essere molto più elastico e difficile da bucare.

-Un altro modo per prevenire le smagliature dei collant è quello di lavarli a mano mettendo nell’acqua di lavaggio un pochino di zucchero semolato. Le proprietà dello zucchero doneranno magicamente ai vostri collant molta più resistenza.

-Quando indossate i collant molto velati non fate movimenti inconsulti, ricordatevi sempre che ogni minimo gesto sbagliato potrà compromettere il vostro umore per l’intera giornata. Per non distruggere e bucare i vostri collant proprio mentre li state indossando, munitevi di un paio di guanti in cotone e non rischierete di dare origine a smagliature con unghie, anelli o bracciali.

Eterni “finché durano”

Il problema delle calze da donna, è che sono facilissime da smagliare. A volte basta una scheggia, e subito si forma la classica striscia rotta.

Una tragedia, specialmente nelle occasioni speciali, quando vorremmo essere perfette nel nostro vestito nuovo, e, invece, i collant ci hanno tradito!

E allora che si fa? Non disperate.

-Se le calze sono lievemente smagliate e, magari, in un punto in cui non si vede granché, dovete cercare di evitare che la smagliatura di ingrandisca.Utilizzate uno smalto per unghie, ovviamente trasparente. Pennellatelo nei contorni della smagliatura. In questo modo, la smagliatura di bloccherà e non si propagherà per tutta la calza!

-Spruzzate la lacca sulla smagliatura, a poca distanza. La calza piena di lacca si indurirà, “bloccando” i buchetti e fermando la catastrofe!