Claudio Amendola racconta ai microfoni di Verissimo alcuni dettagli della sua storia d’amore con Francesca Neri, e finisce per commuoversi parlando della malattia che la tormenta.

“È un legame che migliora con gli anni e soprattutto si depura da un sacco di scorie”: così Claudio Amendola vuole definire il suo rapporto con la moglie Francesca Neri ai microfoni di Verissimo. “Dalla gelosia, per esempio” riprende “Non ho più motivo di essere geloso”. L’attore romano si racconta con grande trasparenza, facendo emergere tutta la sua sensibilità. “Mi sento un bravo marito e anche un bravo padre: on tutti i difetti e le difficoltà, non ho mai tradito nessuno dei miei tre figli e questo è già tanto. Sono stato leale sempre, anche nelle debolezze”.

Il legame che lo lega a Francesca Neri è anche più profondo e più forte della terribile malattia che tormenta l’attrice. “Fa fatica, lotta e ha combattuto con se stessa, col suo corpo” spiega Amendola, tirando fuori le parole a fatica. “La sua non è una malattia chiara, ha tuttavia una difficoltà nel vivere le sue giornate per via dei dolori fisici. Sta affrontando tutto con intelligenza e coraggio” svela, lottando continuamente con le lacrime e l’emozione. Poi, raccontando come le sia sempre stato vicino, aggiunge: “Era quello che dovevo fare, è stato il mio compito. Non è stato difficile, lo è stato molto più per lei”.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 27-09-2021


Marcell Jacobs conquista ufficialmente la mano di Nicole Daza

Levante è incinta: la cantante lo annuncia sui social con un bellissimo post