Cioccolato come viagra: accende il desiderio sessuale

Il cioccolato migliora il flusso sanguigno e favorisce il rilassamento muscolare, agendo come stimolante, eccitante e anti-depressivo. Grande alleato del desiderio sessuale.

chiudi

Caricamento Player...

Ottobre è il mese in cui si possono gustare i cioccolatini appena fatti. Una gioia per il palato che non solo accende l’umore, ma, nella donna, ravviva il desiderio sessuale.

Ad assicurarlo è il ginecologo Costante Donati Sarti, durante la sua relazione al primo Congresso organizzato dalla Sifiog (Società Italiana Fitoterapici e Integratori in Ostetricia e Ginecologia) e dall’Isdsp (International Society of Dietary Supplement and Phytotherapy).

Tra gli obiettivi del meeting, il comportamento sessuale della donna sulla base della frequenza dei rapporti, il desiderio, l’eccitazione e la soddisfazione sessuale.

Ebbene, gli esperti indicano un’età in cui, mediamente, le donne perdono il desiderio ed essa coincide con la menopausa.

Nel 50% dei casi, le donne in menopausa trovano anche insoddisfacente il rapporto sessuale. 

A questo punto, sulla tavola rotonda si è imposto il cioccolato: nel 60% dei casi è fonte di piacere; nel 90% migliora l’umore; nel 33% riduce l’irritabilità e favorisce dolci notti; nel 50% dei casi favorisce il desiderio sessuale femminile.

Secondo gli esperti, la metà delle donne, semplicemente mangiando cioccolato, provano più libido e sono maggiormente propense sessualmente.

Non si tratta di una questione unicamente organolettica. Il cioccolato oltre a essere buono, agisce nell’organismo migliorando il flusso sanguigno e favorendo il rilassamento muscolare. Tutto il resto è facilmente intuibile.

Per dirla con le parole del professor Donati Sarti, “alcune sostanze del cioccolato aiutano un po’ come avviene con il Viagra nell’uomo, corroborano il rapporto sessuale. Certo, ci deve essere una buona sessualità e un buon desiderio sessuale prima. Serve una simbiosi emozionale. Non sappiamo, al momento se il cioccolato abbia un effetto terapeutico, ecco perché bisogna prendere le distanze dagli aspetti commerciali del facile connubio cioccolato-sesso”.

Il cioccolato, dunque, può essere definito un afrodisiaco. Questo grazie a caffeina, feniletilamina e teobromina, rispettivamente uno stimolante, un eccitante e un anti-depressivo.

Combinazione vincente per una vita felice e un rapporto di coppia appagante.