Cinque cose da fare a Skopje

Sei in partenza per Skopje? Scopri cinque cose da fare e visitare una volta arrivati nella capitale della Repubblica di Macedonia

Skopje è una città in continua evoluzione. Colpita da un terribile terremoto nel 1963, la città è stata completamente ricostruita ed oggi ha un centro che diversi abitanti non riconoscono come la città dove sono nati. Il terremoto del 1963 distrusse completamente la città oltre a costare la vita a tantissime persone. Una calamità naturale che ha messo in ginocchio una città che nel corso degli anni ha cercato di riprendersi costruendosi una nuova identità.

Antico Bazar: crocevia di tradizioni

Capitale della Repubblica di Macedonia, Skopje ha diverse attrattive ed attrazioni turistiche che meritano di essere viste almeno una volta nella vita. Una di queste è l’Antico Bazar posto nel cuore della città. Si tratta di un mercato di origini ottomane dove è possibile passeggiare osservando abiti, accessori, oggetti in legno, tessuti e artigianato fatto a mano. Qui potrete non solo osservare la vita degli abitanti della capitale macedone, ma anche gustare qualche pietanza tipica in uno dei tanti bar – caffè presenti. L’Antico Bazar, infatti, è diventato da un paio di anni a questa parte uno dei posti più trendy della capitale.

Il fiume Vardar e il Canyon Matka

Skopje è attraversata dal fiume Vardar che potrete ammirare passeggiando sul ponte di Pietra risalente al XV secolo. Tra le Chiese vale sicuramente una visita la Chiesa di San Pantaleimon risalente al 1164 di origine bizantina con diversi affreschi ed opere antichissime. Passeggiando per la città non potete perdervi la Torre dell’Orologio. Realizzata nel lontano 1566 la parte più alta era fatta in legno. E’ la torre più alta presente in terra macedone con i suoi quasi 40 metri d’altezza. Infine a pochi chilometri di distanza dal centro storico potrete fare una gita fuori porta al Canyon di Matka. Un posto bellissimo per tutti gli amanti della natura e delle escursioni in kajax o per chi ama il contatto con la natura. Nei pressi del canyon, infatti, è possibile anche fare un giro in battello o salire a bordo di una delle tanti imbarcazioni presenti per un giro sul lago.

(fonte foto: Facebook)

ultimo aggiornamento: 18-06-2016

Emanuele Ambrosio

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X