Cicloturismo: la pista ciclabile Valle dell’Adige

Le gite in bici sono uno dei modi migliori per scoprire le bellezze del Trentino.

chiudi

Caricamento Player...

Il Trentino è una regione perfetta per il cicloturismo. Grazie all’ottima rete di piste ciclabili, è possibile visitarlo quasi sempre in totale sicurezza.

In bici lungo la ciclabile Valle dell’Adige

Questa pista ciclabile, di 90 chilometri, collega il nord e il sud del Trentino. Il percorso in bici si svolge lungo il fiume Adige, dal confine con la provincia di Verona fino a Trento.

L’itinerario è alla portata di tutti. Avendo un dislivello minimo è ideale per le gite in famiglia. È particolarmente consigliato il periodo di settembre, in cui si può assistere alla vendemmia nei vigneti del fondovalle, immersi nei colori dell’autunno.

Una prima tappa può essere ad Avio, un bellissimo borgo dominato dal Castello bene protetto del FAI. Da Avio ci si può spostare ad Ala, città on un incantevole centro storico. A Rovereto si possono organizzare visite nei tanti musei presenti: la Casa d’Arte Futurista Depero, il Museo Storico Italiano della Guerra e alla Campana dei Caduti e la Fondazione Museo Civico.
Con una deviazione di venti chilometri, attraverso Mori e Loppio, si arriva al lago di Garda.

Ritornando a nord si raggiunge Nomi, caratterizzato dal biotopo del Taio, con tante specie di uccelli migratori. Si può poi scegliere di spostarsi a Calliano e Besenello per visitare Castel Pietra il complesso fortificato di Castel Beseno, che domina la Vallagarina.

I principali tragitti della pista ciclabile Valle d’Adige

Valle dell’Adige Nord: Mezzocorona – San Michele all’Adige

Mezzocorona, Castel Firmian, il sentiero della Calcara. Il tempo di percorrenza è di circa un’ora e mezza.

Valle dell’Adige Nord: Bolzano – Roveré della Luna

Giovo, Ravina. Il percorso segue l’asta della Valle dell’Adige, ampio solco corrispondente al tratto mediano del corso del fiume, che attraversa la regione da Nord a Sud. Il paesaggio che si incontra è il regno della vite a pergola.

Valle dell’Adige Nord: Lavis – Trento

Lavis, Roncafort di Gardolo, Vela, Trento

Valle dell’Adige Sud: Trento – Besenello

Il percorso ciclabile “Valle dell’Adige Sud” si snoda per circa 60 km da Trento fino al confine con la provincia di Verona, e rappresenta il proseguimento del tratto “Valle dell’Adige Nord”.