Ciao Darwin, il concorrente rimasto paralizzato ora rischia la beffa

Paolo Bonolis ha subito mostrato la propria vicinanza al concorrente rimasto ferito a Ciao Darwin: ma ora l’uomo rischia la beffa. Ecco perché.

A maggio 2019, Ciao Darwin era stato messo in pausa per due settimane. Si è sospettato sin da subito che il motivo fosse da attribuire al grave incidente che ha riguardato uno dei concorrenti. Durante il gioco del Genodrome, conosciuto semplicemente come il percorso dei rulli, uno dei concorrenti, Gabriele Marchetti, è rimasto gravemente infortunato.

A tre mesi dall’incidente, le condizioni dell’uomo sono ancora piuttosto precarie. Non solo, visto che l’uomo rischia la beffa. La famiglia, infatti – come riporta The Post Internazionale – ha presentato querela ma questa non è firmata (per ovvi motivi, viste le condizioni) da Marchetti. Un documento che potrebbe essere quindi annullato perché è la vittima a doverlo sottoscrivere: vittima che è fisicamente impossibilitata, ma lucida. La firma del pm potrebbe equivalere ad ammettere – ma non è il caso – che invece Marchetti non sia in grado di intendere e di volere.

Ciao Darwin: il commento di Paolo Bonolis

Come tutti sappiamo le puntate di Ciao Darwin, da sempre, sono registrate e il programma non è in diretta. Per questo motivo, nella puntata che è andata in onda venerdì 3 maggio, gli autori e lo stesso Bonolis, hanno deciso di registrare un videomessaggio. Il tutto è avvenuto in segno di rispetto e di vicinanza al concorrente che è rimasto gravemente ferito e che adesso rischia di rimanere tetraplegico.

Mi sta a cuore dirvi qualcosa. Vi sarà capitato di seguire nei giorni scorsi sui vari canali di informazione le notizie riguardanti l’incidente di uno dei concorrenti della nostra trasmissione. Siamo umanamente dispiaciuti e siamo vicini a lui e alla famiglia. Lo siamo stati sin dal primo istante.”

Abbiamo posto in essere tutte le misure necessarie per l’immediato soccorso e abbiamo costantemente monitorato lo sviluppo della vicenda. Invitiamo chi fosse davvero interessato a seguire solo le notizie ufficiali. Per rispetto del concorrente, della famiglia e della verità.

Luca Laurenti con Paolo Bonolis
Luca Laurenti con Paolo Bonolis

Ciao Darwin: Gabriele Marchetti inizia la riabilitazione

Nelle scorse settimane si è parlato tanto di Gabriele Marchetti, l’uomo che è rimasto ferito durante uno dei giochi di Ciao Darwin. La produzione, molto probabilmente, deciderà di togliere il percorso, giudicato pericoloso anche da altri concorrenti. Secondo alcune fonti, inoltre, sembra che Marchetti sia uscito dalla terapia intensiva. L’uomo, adesso, si trova in un istituto di ricovero e cura per dare inizio alla riabilitazione.

Secondo il cugino, Stefano Ambrosetti, che ha rilasciato un’intervista a Fanpage.it, Marchetti rischia di rimanere paralizzato. La speranza, però, è quella che Gabriele possa riprendere la sua quotidianità. Inoltre la Procura di Roma ha deciso di aprire un fascicolo sul programma ed è stata anche posta sotto sequestro l’attrezzatura utilizzate per il gioco incriminato.

Le condizioni di Gabriele Marchetti: non migliorano

Il giovane si troverebbe alla clinica Santa Lucia, immobilizzato e sarebbe in grado di muovere solo le dita del piede sinistro e ruotare l’avambraccio destro. Le sue condizioni restano ancora gravi, non ci sarebbero cenni apprezzabili di miglioramento.

La rieducazione motoria finora non ha dato risultati sensibili a più di due mesi dall’incidente avvenuto il 17 aprile. Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli hanno dichiarato sempre in questa sede di essere molto vicini alla famiglia e sono molto dispiaciuti. Nel frattempo prosegue l’inchiesta aperta dalla procura di Roma che ha il compito di di accertare l’effettiva pericolosità dei macchinari e dei giochi utilizzati dai concorrenti di Ciao Darwin.

ultimo aggiornamento: 09-08-2019

X