Un piccolo “contrattempo” sulle condizioni di salute della piccola Vittoria, sta preoccupando Chiara e Fedez che chiedono la vicinanza dei follower.

Dopo tanti messaggi positivi sulle condizioni della piccola Vittoria colpita dal virus RSV, Chiara Ferragni mostra nuove preoccupazioni. Con delle storie su Instagram, l’influencer fa capire ai fan che non è ancora arrivato il momento di tornare a casa per la famiglia Ferragnez. Il motivo è una piccola “complicazione” nella respirazione della bambina che deve essere ancora tenuta sotto stretto controllo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chiara Ferragni: “Il respiro di Vittoria non è tornato normale al 100%”

Sembrava andare tutto per il meglio, ancora un giorno o due e Chiara Ferrgani e Fedez avrebbero potuto portare la piccola Vittoria a casa. Le sue condizioni di salute stanno effettivamente migliorando ma qualcosa sta destando la preoccupazione dell’influencer: “Sempre meglio ma i suoi livelli di ossigeno non sono ancora tornati alla normalità. Stateci vicini così che la nostra famiglia possa lasciare finalmente l’ospedale e tornare a casa”. In un post precedente, la Ferragni ha chiesto preoccupata ai follower se hanno casi analoghi alla piccola Vittoria e come sta andando a loro. Insomma, la situazione sembra comunque essere sotto controllo ma le condizioni di salute della bambina non sono ancora ottimali per poter tornare alla normalità. I Ferragnez tengono comunque sempre aggiornati i fan sulla situazione e chiedono la loro vicinanza.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

Chiara Ferragni

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-10-2021


Meghan Markle e Harry perseguitati da hater organizzati: i provvedimenti di Twitter

Paola Turchi parla del DDL Zan: “Uno spettacolo penoso”