I Ferragnez hanno incontrato Berlusconi per caso in un ristorante e il Cavaliere ha avuto una conversazione con loro: ecco cosa si sono detti.

Qualche sera fa, Chiara Ferragni e Fedez hanno incontrato l’ex premier in un ristorante. La coppia, prima di proseguire la serata, si è fermata al tavolo di Berlusconi e tra loro c’è stato uno scambio di parole e di battute. Il Cavaliere sembra avere molta stima dei Ferragnez e lo ha ribadito anche in questa occasione, secondo le indiscrezioni.

Cosa dice Berlusconi a Chiara Ferragni e Fedez

Chiara Ferragni e Fedez
Chiara Ferragni e Fedez

Come riporta Gossip e Tv, secondo l’indiscrezione di 361magazine Berlusconi era al ristorante Sophia Loren Restaurant di Milano. L’ex premier sedeva con alcuni amici e la sua compagna Marta Fascina; quando Chiara Ferragni e Fedez si sono avvicinati, il Cavaliere avrebbe detto: “Più famoso di voi ci sono solo io“.

Poi a quanto pare, ci sarebbe stata una piccola conversazione tra Berlusconi e la coppia. L’ex premier si sarebbe congratulato con Chiara Ferragni e Fedez: “È incredibile quello che avete fatto, grandi grandi grandi! Siete dappertutto, ma veramente siamo ammaliati da quello che fate. È una cosa quasi incredibile come siate riusciti a intervenire sulla Repubblica Italiana nella maniera in cui lo avete fatto. Quindi tanti auguri e continuate così“.

Queste sono le parole che i presenti hanno immortalato in un video e riportato su Instagram, sempre in base alle indiscrezioni. Il video è comunque disponibile tra i post della coppia e sul sito 361magazine in cui si comprendono queste parole.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG


Da Barbara D’Urso a Ambra Angiolini, le donne di Max Allegri (una lasciata sull’altare)

Nicolas Vaporidis è verso la finale ma ripensa ad Edoardo: “Non è lo stesso senza di lui”