La sua candidatura sta facendo discutere il web: perché Chiara Ferragni è tra i candidati dell’Ambrogino d’oro?

Ogni anno, a Milano, viene consegnato un “premio speciale”, l’Ambrogino d’Oro. Tra i candidati del 2018 troviamo anche un noto nome che non è di certo passato inosservato: quello di Chiara Ferragni. Il nome dell’influencer, o meglio dell’imprenditrice digitale, è stato fatto dal capogruppo di Forza Italia, Gianluca Comazzi, poiché ritiene che la giovane donna abbia contribuito alla fama della città, facendo girare l’economia digitale. Inoltre, è un gran punto di riferimento nel settore della moda, quindi la Ferragni si meriterebbe quel posto tra i candidati. Ma ad accompagnare la notizia non sono mancate le polemiche…

Chiara Ferragni candidata all’Ambrogino d’Oro

Le critiche a Chiara Ferragni sembrano essere diventate all’ordine del giorno: sul web, quindi sui social, sono molti i leoni da tastiera che offendono il suo lavoro e la sua vita privata. La candidatura all’Ambrogino d’Oro è stata la ciliegina sulla torta: molte le persone che si sono lamentate domandandosi cosa abbia fatto di così straordinario questa giovane donna per la loro città.

CHIARA FERRAGNI
CHIARA FERRAGNI

“Al di là dei giudizi di valore, Ferragni è una professionista di enorme successo, con un fatturato di circa 10 milioni di dollari e un’azienda che dà lavoro a una ventina di persone e decine di consulenti. È stata tra i primi a comprendere le dinamiche di questa nuova epoca, in cui i social network sono entrati in modo incisivo nella vita quotidiana delle nuove generazioni”: ecco come spiega la sua scelta Comazzi, del gruppo Forza Italia.

C’è anche da aggiungere che Chiara non è milanese, ma è nata a Cremona. Ovviamente anche questo piccolo dettaglio avrebbe fatto scattare la polemica, nonostante tra i vecchi vincitori ci siano personaggi non milanesi. D’altronde Chiara vive a Milano e proprio in città ha aperto il suo primo store.

Gli altri candidati sono Jacopo Tissi, ballerino italiano assunto a Mosca, Arianna Szorenyi, sopravvissuta ad Auschwitz, Elio e il manager Giordano Zucchi. Il vincitore lo scopriremo solo il 7 dicembre, proprio il giorno di Sant’Ambrogio.

Scopro le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
Chiara Ferragni lifestyle

ultimo aggiornamento: 23-10-2018


Il latte non va nello sportello del frigorifero! Ecco perché…

Ape Maia: la nuova anima del personaggio cult