Chi è Paolo Migone di Il Boss dei Comici

Da Zelig a Il boss dei comici: Paolo Migone è comico e cabarettista italiano.

chiudi

Caricamento Player...

Paolo Migone è comico, cabarettista, disegnatore e caratterista italiano nato a San Paolo del Brasile nel ’56.

Dopo diversi corsi di teatro, Paolo Migone ha frequentato la scuola Philippe Blacher e Yves Lebreton. Poi ha creato il suo celebre personaggio, l’uomo dall’occhio nero che ha per ogni cosa una visione pessimistica, dalla vita di coppia a quella dell’intera società italiana e che Paolo interpreta e porta con sé un po’ ovunque ma soprattutto a Zelig di cui fa parte del cast per anni.

Nel 2012 vince il Delfino d’Oro alla carriera come miglior cabarettista dell’anno al Festival Nazionale Adriatica Cabaret.

Per combattere la crisi ecologica e la tendenza degli ultimi anni, Paolo Migone ha creato “Arca di Noè”, un’istituzione in cui raccoglie società, aziende, individui, progetti, idee che agiscono nel rispetto dell’ambiente, escludendo chi parla di ecologia solo al fine di lucrare utili.

Case biosostenibili e un servizio di ricarica ecologica e gratuita a pile sono gli attuali progetti in cantiere.

Tutto questo, naturalmente, attraverso un altro personaggio da lui interpretato, si tratta di MigoNoè, uno pseudo discendente del biblico Noè, capace di sentire la Terra lamentarsi per come l’uomo la tratta e colui che sa annunciare un diluvio e quindi, prepara l’arca per raccogliere e salvare chi fa qualcosa per il bene dei suoi figli (il suo futuro).

Attualmente fa il coach ne Il Boss dei Comici, al fianco di comici in gara per dare suggerimenti e consigli sui pezzi da mettere in scena per sfidare gli altri.