Paola Turci: il drammatico incidente e il coraggio di volersi lo stesso bene. Scopriamo le curiosità sulla cantante, e l’episodio drammatico che ha segnato la sua storia…

Classe 1964, nata il 12 settembre 1964 sotto il segno della Vergine, Paola Turci è una famosa cantautrice romana, capostipite del rock italiano al femminile della fine degli anni ’80. Un drammatico incidente d’auto l’ha portata via dalle scene per diverse tempo, e da allora la sua vita è definitivamente divisa tra un prima e un dopo. Scopriamo cosa c’è da sapere sulla cantante, dalle curiosità all’incidente che ha segnato la sua vita!

La vita privata di Paola Turci

Paola Turci è stata sposata dal 2010 al 2012 con Andrea Amato. La separazione è stata molto dolorosa e, in seguito, ha confessato in un’intervista a Vanity Fair che con il senno di poi, si conoscevano troppo poco quando sono convolati a nozze: “Non ero felice ma mi dicevo che dovevo restare con lui“.

Paola Turci
Paola Turci

In un’intervista del 2019 a Grazia ha confessato di aver trovato una persona speciale, senza però sbilanciarsi troppo. Non ha figli e rivendica la sua decisione: “La mia è stata una scelta, e sempre più deve esserlo per le donne, in generale“, ha detto a Grazia.

Nell’estate del 2020 viene paparazzata in compagnia di Francesca Pascale, ex di Silvio Berlusconi. Non sono mai arrivate conferme da parte della cantante su una possibile relazione tra le due.

Paola Turci in 7 curiosità

– Il brano Almeno tu nell’universo era stato proposto a lei prima che a Mia Martini, ma lo rifiutò; ancora oggi, quando sente l’interpretazione della Martini alla radio, applaude.

– È molto legata a sua nipote Margherita, con cui si diverte a cantare insieme.

– Ha un tatuaggio a forma di sole sulla spalla.

– Quando era molto giovane il suo sogno era quello di diventare un’attrice, e a tale scopo ha sostenuto un provino con Ettore Scola.

– Due delle sue più grandi amiche sono Elisa, Giorgia e Emma Marrone, con cui è ritratta in alcuni scatti sul suo profilo Instagram.

– Ha un cane che si chiama Leo.

– Nell’aprile 2021 è vittima di uno scherzo da parte de Le Iene, dove le viene fatto credere che sua nipote abbiamo usato il suo cognome per avvicinarsi al mondo dello spettacolo assecondando anche le richieste, al limite del legale, di un produttore discografico.

Paola Turci: l’incidente stradale

La sera del 15 agosto 1993 la cantante è stata vittima di un grave incidente stradale sulla Salerno-Reggio Calabria, mentre stava raggiungendo la tappa di un suo concerto. A causa delle ferite riportate si è sottoposta a 13 interventi chirurgici, di cui 12 solo all’occhio.

“Quel 15 agosto del 1993 ero inca**ata nera. Guidavo sulla Salerno-Reggio Calabria, da una tappa all’altra della tournée. Dovevo caricare il cellulare, mi sono distratta dalla strada, e subito dopo è stato troppo tardi. Ci sono voluti anni perché ammettessi la debolezza, smettessi di fare finta”, ha raccontato a Vanity Fair.

L’incidente è al centro di tutte le sue interviste, ma Paola Turci ha confessato che solo dopo molti anni è riuscita a accettare i segni rimasti sul suo corpo, e a volersi bene lo stesso. Per anni, infatti, ha avuto difficoltà a riguardarsi in televisione e a convivere con il proprio volto, che trovava asimmetrico e poco piacevole.

Paola Turci
Paola Turci

Quanto guadagna Paola Turci?

Non sappiamo quanto guadagni, ma in un’intervista a La Nuova Sardegna ha svelato che con i primi soldi ha comprato una chitarra: “Ho comprato una chitarra molto costosa. La sognavo da tempo e averla tutta per me è stata una grande gioia“.

Dove vive Paola Turci?

Dopo l’incidente la cantante si è traferita a Milano (da Bologna). Della città ama Castel Morrone, corso Indipendenza e via Bronzetti.

In città vive anche sua sorella con le sue figlie, come ha raccontato in un’intervista a Il Giorno.


Tutto su Goldie Hawn: dal Premio Oscar al matrimonio con Kurt Russell

Simone Inzaghi: tutto quello che c’è da sapere sull’allenatore dell’Inter