Il prestigioso Royal Victorian Order attesta quanto Natasha Archer Tash abbia contribuito a rendere Kate Middleton un’icona glamour.

Se seguite con interesse le vicende ruotanti attorno alla famiglia reale inglese, avrete probabilmente già sentito parlare di lei, Natasha Archer Tash. Nelle sue vene non scorre il sangue blue, ma riveste una ruolo chiave a Kensington Palace. È proprio lei, infatti, la stylist di Kate Middleton dal 2014. A onor del vero, non la prima occupazione ottenuta dalla Royal Family. Secondo quanto asseriscono gli esperti di corte, se la consorte del principe William appare perfetta in ogni occasione, il merito è da attribuire alla preziosa collaboratrice. Ecco chi è e quali informazioni abbiamo sul suo conto.

Natasha Archer Tash: la biografia

Natasha Archer, chiamata affettuosamente Tash, nasce il 23 settembre 1988 (non è noto il luogo esatto), sotto il segno della Bilancia. Frequenta a partire dal 2000 l’esclusiva Uppingham School, tipica boarding school britannica indipendente. Presso l’istituto consegue il massimo dei voti in inglese, arte, spagnolo e italiano. Nel 2005 viene accettata alla King’s College London, tra i più prestigiosi atenei al mondo, per gli studi ispanici.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Svolge un duro apprendistato nel settore fashion e riceve ottime referenze dalle diverse aziende con cui collabora. Queste ultime convincono il principe William ad assumerla nel 2007 come assistente personale della Middleton: allora la coppia è lontana dalle nozze e per tutti la dolce metà del primogenito di Lady Diana è semplicemente Waity Katie.

Inizialmente Tash deve occuparsi dell’agenda di impegni. Una svolta parziale giunge qualche anno dopo. Il 22 luglio 2013, giorno della nascita del principino George, le viene affidato il compito di trovare un capo adatto da farle indossare. Natasha opta per un abito a pois bianco blu di Jenny Packham, un rimando a quello portato da Lady D con un neonato William in braccio.

Il successo le vale, a circa un anno di distanza, la nomina a personal stylist di Kate Middleton, con l’incarico di rendere il guardaroba più regale che mai. Lei osa tra accessori originali e colori fluo, tra look bon-ton e cappellini in pieno stile british. In qualsiasi circostanza esalta l’innata raffinatezza della Middleton.

Uno dei maggiori incarichi è fare un uso diplomatico della moda. Ecco perché Kate ricorre al verde nel giorno di San Patrizio, al nero se partecipa a funerali, a tinte floreali in primavera. Ma anche individuare abiti capaci di rendere omaggio al Paese che si visita, senza tradire la natura della duchessa; un esempio è il maxi-dress floreale della stilista indiana Anite Dongre, riadattato accorciando l’orlo e togliendo la sciarpa, affinché Kate potesse indossarlo a una partita di cricket a Mumbai.

Nel 2018 Natasha si prende una pausa: proprio durante le festività natalizie dà alla luce il suo primo bambino, Theo, da Chris Jackson. Mentre è in congedo si insinua una vecchia amica e compagna di università di William e Kate per suggerire alcuni look: Virginia Chadwyck-Healey.

Poi Nathasha torna in trincea e Virginia sparisce dall’orizzonte. Per confermarle la stima, il principe William le consegna, il 3 gennaio 2019, il Royal Victorian Order, un privilegio concesso dalla Regina Elisabetta solo a coloro che, nel percorso di vita o professionale a corte, si sono particolarmente distinti. In tal caso, il motivo è chiaro: aver reso Kate un’icona glamour.

Natasha Archer Tash: la vita privata

Natasha Archer Tash convive, ovviamente in quel di Londra, insieme al marito Chris Jackson, sposato il 29 aprile 2017, esattamente sei anni dopo i duchi di Cambridge. Il 19 dicembre 2018 arriva il primo figlio, Theo. Nel settembre 2021 annuncia di essere nuovamente incinta. Non ha un profilo Instagram e il patrimonio non è pubblico.

Chi è Chris Jackson, il marito di Natasha Archer Tash

Chris Jackson, nato il 12 gennaio 1980 (Capricorno) in Inghilterra, è da decenni il fotografo ufficiale della famiglia reale per Getty Images. Il suo compito è quello di immortalare i momenti epici, tra matrimoni e tour internazionali, royal baby ed eventi ufficiali. Attivo su Instagram, ha un patrimonio stimato di 1 milione e mezzo di sterline (dati aggiornati al 2021).

3 curiosità su Natasha Archer Tash

Ordina capi online per Kate periodicamente, oltre a inserire le richieste per quegli importantissimi su misura.

– Ha un conclamato debole per Diane von Furstenberg, Jenny Packham e il marchio francese Longchamp.

– È ben più che una collaboratrice di Kate, la prima persona non appartenente alla Royal Family a farle visita alla nascita dei figli.

Kate Middleton

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 10-10-2021


Marco Montemagno: tutto sul social-imprenditore

Chi è Elisabetta Villaggio: tutto quello che non sai sulla figlia di Paolo Villaggio