In virtù del matrimonio con Guglielmo Alessandro, Maxima è da anni regina d’Olanda: andiamo a vedere tutto quel che sappiamo su di lei!

Per ogni re ci vuole una regina. E, nel caso dell’Olanda, la consorte del monarca Guglielmo Alessandro si chiama Maxima Zorreguieta. Dopo il matrimonio ha acquisito i titoli nobiliari di Principessa dei Paesi Bassi, Principessa di Orange-Nassau, Signora di Amsberg. Svolge diverse funzioni in ambito sociale sia nel Paese che all’estero. Inoltre, porta avanti compiti di rappresentanza nelle occasioni e cerimonie ufficiali in tutti i settori della società. Senza dimenticare il ruolo ricoperto nel Consiglio di Stato. Ma cosa faceva prima di salire al potere? Cerchiamo di capirlo, partendo proprio dall’inizio, da quando era una bambina.

Maxima d’Olanda: la biografia

Nasce il 17 maggio 1971 a Buenos Aires, in Argentina, figlia di Jorge Zorreguieta e Maria del Carmen Cerrutti. Dopo le scuole superiori, frequenta l’Università Cattolica d’Argentina, conseguendo la laurea in Scienze Economiche. Quindi, fra il 1995 e il 2000 lavora a New York. In occasione di una festa a Siviglia, in Spagna, conosce il principe e, nel 2001, si trasferisce nella città di Bruxelles, in Belgio.

Il 17 maggio 2001, al compimento dei 30 anni, acquisisce ufficialmente la nazionalità olandese. Il 2 febbraio 2002 sposa Guglielmo Alessandro nello storico edificio Beurs van Berlage ad Amsterdam. Le nozze tengono luogo nella Nieuwe Kerk (Chiesa Nuova). Il 30 aprile 2013, all’incoronazione del coniuge, diventa regina. Il 7 dicembre dà alla luce la primogenita Amalia, seguita da Alessia (26 giugno 2005) e Ariane (10 aprile 2007). Assiste il Capo di Stato nell’assolvimento delle mansioni.

Maxima d’Olanda: la vita privata

A partire dalla primavera del 2003 la famiglia a villa Eikenhorst nella tenuta Landgoed de Horsten di Wassenaar. Presente su Instagram sotto forma dell’account ufficiale dei reali, ha un patrimonio pari a 1,5 milioni di euro.

Chi è Guglielmo Alessandro d’Olanda, il marito di Maxima

Nasce il 17 aprile 1967 a Utrecht, sotto il segno del Toro. Si laurea alla facoltà di Storia presso l’università statale di Leida, laureandosi nel 1993. Effettua specifiche attività di gestione in molteplici ambiti, per poi ottenere la corona dalla madre Beatrice il 30 aprile 2013. Per la prima volta, ha percepito un compenso di un milione di euro nel 2021.

6 curiosità su Maxima d’Olanda

– Il padre non è stato invitato al matrimonio per via della collaborazione con il regime di Jorge Videla

– A differenza dei Principi Claus e Bernardo, rispettivamente i compagni di Beatrice e Giuliana, è stata eletta Regina. Comunque, le competenze e i motori non differiscono dai predecessori.

– Ha tenuto inizialmente nascosta ai familiari la frequentazione con il futuro monarca.

– Ha partecipato, con Guglielmo Alessandro, al matrimonio dei Duchi di Cambridge, Kate Middleton e William d’Inghilterra, nell’abbazia di Westminster.

– È un’amica confidenziale di Charlene di Monaco.

– È stata una dei primi reali a sostenere i diritti degli omosessuali

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Famiglie Reali

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 01-01-2022


Chi è Francesco Posa, lo youtuber italiano

Najla Bouden Romdhane: biografia e carriera del Primo Ministro della Tunisia