Aveva una notevole carriera da nuotatrice, ma per amore ha rinunciato ad ogni velleità sportiva: ecco chi è davvero Charlene di Monaco.

È la donna più glam del Principato di Monaco, una vera icona di stile che ha letteralmente stravolto i classici canoni reali in fatto di look. Charlene Wittstock, abbandonata la carriera da nuotatrice, è convolata a nozze con il principe Alberto II di Monaco e ha avuto due splendidi figli. Ma la passione per lo sport non l’ha mai lasciata.

Charlene di Monaco, la biografia

Charlene Lynette Wittstock è nata a Bulayawo (nello Zimbabwe) il 25 gennaio 1978, sotto il segno zodiacale dell’Acquario. Suo padre Michael Kenneth aveva un’industria tessile, mentre la mamma Lynette Humberstone è stata una nuotatrice professionista e ha allenato una squadra di nuoto femminile. Charlene e i suoi due fratelli minori, Gareth e Sean, hanno vissuto i primi anni della loro vita nello Zimbabwe, poi nel 1989 si sono trasferiti a Benoni, in Sudafrica.

Già da bambina, Charlene ha mostrato una grande passione per lo sport, seguendo le orme della madre. Sono molte le competizioni vinte, tra cui due medaglie d’oro ai Giochi panafricani del 1999. Ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney 2000 e solo per un pelo non è riuscita ad arrivare a quelle di Pechino 2008: in quell’anno si è ritirata a causa di un problema alla spalla. Tuttavia, nel suo nuovo ruolo di principessa, ha continuato ad impegnarsi attivamente a favore dell’attività sportiva.

La vita privata di Charlene Wittstock

Prima di entrare a far parte della famiglia reale monegasca, Charlene ha avuto diversi flirt molto chiacchierati. Ha avuto una relazione con il nuotatore svedese Lars Frolander e poi con il campione britannico Robin Francis. Nei primi anni 2000 è stata legata sentimentalmente al rugbista sudafricano Andre Snyman, infine ha avuto una storia con il nuotatore Massimiliano Rosolino.

Nel 2006, in occasione della cerimonia dei Giochi Olimpici invernali di Torino, la Wittstock è stata vista per la prima volta in pubblico con il principe Alberto II di Monaco. In realtà, i due si erano conosciuti nel 2000, quando Charlene ha partecipato ad un campionato di nuoto tenutosi nel Principato. Il fidanzamento ufficiale è stato annunciato nel 2010.

Charlene Wittstock e il principe Alberto II
Charlene Wittstock e il principe Alberto II

Charlene e il principe Alberto II di Monaco

Dopo essersi convertita dal protestantesimo al cattolicesimo, come previsto dalla costituzione monegasca, Charlene è convolata a nozze con il principe Alberto II. Si sono tenute due diverse cerimonie: la prima, con rito civile, il 1° luglio 2011, mentre la seconda si è svolta con rito religioso il giorno successivo.

Dalla loro unione, nel 2014, sono nati due splendidi gemellini: Gabriella Thérèse Marie e Jacques Honoré Rainier – quest’ultimo è diventato l’erede al trono monegasco. Nel corso degli anni, Charlene e Alberto sono stati al centro di numerose indiscrezioni su una possibile crisi riguardante il loro matrimonio. Tuttavia, sono sempre riusciti a smentire le voci mostrandosi più uniti che mai.

5 curiosità su Charlene Wittstock

-Ha uno stile davvero alternativo: in occasione del Natale 2020, ha sfoggiato un taglio punk con capelli rasati a metà testa, suscitando grande scalpore.

-È molto seguita su Instagram, dove pubblica foto ufficiali della sua bellissima famiglia.

-È da sempre impegnata nel sociale, in particolar modo a favore dei bambini del terzo mondo.

-La sua famiglia ha origini tedesche e irlandesi.

-Con il matrimonio ha abbandonato il suo cognome: oggi si chiama Charlene Grimaldi, o più semplicemente Charlene di Monaco.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Linda Raff è la moglie del Papu: sapevi che è un architetto?

Veronica Graf: scopri chi è l’ex di Filippo Nardi