Chi è Marco Baz Bazzoni, comico di Made in Sud

Scopriamo qualcosa in più su Marco Baz Bazzoni, il comico italiano che abbiamo imparato a conoscere grazie alla trasmissione Colorado.

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Sassari nEL 1979, Marco Baz Bazzoni è un comico, attore, cantante e autore italiano. Dopo aver studiato a Sassari ed essersi diplomato al liceo scientifico, comincia a lavorare come animatore turistico. Dopo 3 anni, si trasferisce a Milano e frequenta diverse scuole di recitazione, canto e improvvisazione. Inizia così ad esibirsi nei cabaret milanesi, ricevendo anche diversi riconoscimenti. Vince il primo premio al Festival di Cabaret di Villa Franca nel 2005, il Premio Ettore Petrolini a BravoGrazie 2006 e, nello stesso anno, vince anche il Premio Walter Chiari come rivelazione comica dell’anno.

Marco Baz Bazzoni: il successo con Colorado

Nel 2007 Marco Baz Bazzoni è entrato a far parte della trasmissione di Italia 1 Colorado, interpretando il lpersonaggio di superBAZ, ovvero il lettore multimediale, il cantante Gianni Cyano e diversi mologhi di satira di costume. Ha poi partecipato anche a diverse trasmissioni televisive come Giass di Antonio Ricci, Quelli che il calcio, il Maurizio Costanzo Show e Buona Domenica. Non solo. Alle attività in televisione e in radio, BAZ ha accompagnato un’intensa carriera fatta di spettacoli teatrali e live, esibendosi come comico, cantante, imitatore e cabarettista.

Marco Baz Bazzoni: il trasferimento a Los Angeles per migliorare il talento canoro

Per migliorare le proprie doti canore, Marco Baz Bazzoni si trasferisce a Los Angeles. Qui studia con Seth Riggs, inventore del “speech level singin” e vocal coach di Michael Jackson, Ray Charles, Madonna e altri cantanti famosi. Il 20 settembre 2011, edito da Mondadori, ha pubblicato il suo primo romanzo “School of Baz” e, nel 2013, per conto di Sony Music, ha distribuito, sotto il nome del cantante Gianni Cyano, un album dal titolo “Un album del Canto” Nel maggio del 2016 si è esibito all’Hollywood Comedy Store.

 

FONTE FOTO: facebook.com/BAZmarcobazzoni