Erika Lucchesi non è solo sorella di Veronica Lucchesi, fondatrice della Rappresentante di Lista, ma è pure uno dei componenti della band!

Non ha fatto parte della band La Rappresentante di Lista fin dal primo giorno, ma presto ha seguito le orme della sorella Veronica, fondatrice con Dario Mangiaracina del gruppo musicale, attualmente uno dei più originali e interessanti d’Italia. In ogni caso, Erika Lucchesi ci ha messo poco per integrarsi nella nuova realtà e oggi è una dei suoi componenti fissi. Nonostante, per ovvie ragioni, non goda della stessa popolarità della sorella, ha, dunque, potuto realizzare le velleità artistiche, coltivate fin da quando era una semplice bambina. Andiamo a conoscerla meglio, sicuri che abbia una storia altrettanto interessante.

Erika Lucchesi: biografia e carriera

Come Veronica, anche lei ha origini toscane, viareggine per la precisione (anche se non abbiamo dati accurati su data e luogo di nascita). Per la sua sensibilità è sempre stata vicina allo stile de La Rappresentante di Lista. Si è aggiunta alla squadra nel 2017, dopo un processo graduale e naturale. Abile polistrumentista, suona la chitarra, il sassofono e le percussioni, dando un contributo prezioso alla causa.

Cantante microfono
Cantante microfono

Erika Lucchesi: la vita privata

Da quanto apprendiamo sul web ha un carattere piuttosto chiuso e riservato. Pur avendo un canale Instagram, lo dedica esclusivamente al lavoro, e, a differenza degli altri membri del complesso, è assente da Facebook. Proprio il basso profilo tenuto rende impossibile stabilirne lo stato sentimentale. Quella è “roba sua” e non vuole di certo rendere le faccende personali di dominio pubblico. Non è dato nemmeno sapere dove abiti né il patrimonio fin qui accumulato. Del resto, ha da poco mosso i primi passi sul palcoscenico. Ma, se saprà confermare le ottime impressioni, pure sul piano economico saprà togliersi tante soddisfazioni!

2 curiosità su Erika Lucchesi

– Il rapporto suo e della sorella con il Festival di Sanremo è iniziato fin da tenere età: lo seguivano alla tv.

– Il padre aveva un gusto particolare per vari generi musicali e ogni giorno faceva ascoltare artisti diversi alle figlie.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-01-2022


Chi è Roberto Parodi, fratello di Benedetta e Cristina Parodi: una vita tra viaggi e musica

Chi è Arianna Scopelliti, la sorella ed ex manager di Noemi