Chi è Daria Bignardi: vita privata, malattia e carriera

Chi è Daria Bignardi, la giornalista e conduttrice tv che ha sconfitto il cancro

Tutto su Daria Bignardi, giornalista, scrittrice e nota conduttrice italiana da che ha vinto la propria battaglia contro il cancro.

Daria Bignardi è una giornalista, e nota conduttrice televisiva, che ha cominciato la sua carriera negli anni Ottanta ed è arrivata ad ottenere grandi successi, come ad esempio la direzione di Rai 3, dal 2016 al 2017. Daria, tuttavia, raggiungerà la popolarità nel ruolo di conduttrice lanciando in Italia le prime due edizioni del Grande Fratello.

Andiamo a scoprire qualcosa in più su di lei…

La biografia di Daria Bignardi: i programmi TV

Daria Bignardi nasce a Ferrara il 14 febbraio del 1961, sotto il segno dell’Acquario. Una volta conseguito il diploma di maturità classica presso l’Istituto Ludovico Ariosto lascia la sua città natale per Bologna dove si iscrive alla facoltà DAMS. Dopo un’esperienza lavorativa a Londra ritorna in Italia mettendo le sue radici a Milano.

Proprio nella capitale della moda comincia a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo e poco dopo della televisione. Collabora con Panorama e poco dopo con Chorus, mensile di Mondadori.

Nel 1989 è giornalista professionista e debutta in tv nel programma Milano, Italia al fianco di Gad Lerner, su Rai3. Alcuni anni dopo transita in Mediaset dove conduce A tutto volume e contemporaneamente esordisce in radio con La mezz’ora di Daria su Radio Deejay. Nel 1995 partecipa al Festival di Sanremo come corista nel brano Troppo Sole di Sabina Guzzanti e La Riserva Indiana.

Daria Bignardi
Daria Bignardi

Successivamente la vedremo anche in Corto Circuito, Tempo Moderni e poi nel 2000 al Grande Fratello, dove sarà conduttrice della prima edizione storica. Verrà premiata lo stesso anno con un telegatto e con il premio Regia Televisiva.

Fra gli altri programmi con Daria Bignardi ricordiamo anche La Fattoria, Le invasioni barbariche (dopo il suo passaggio a La7), L’era Glaciale e L’Assedio, in onda dal 2019 sul canale NOVE.

I libri di Daria Bignardi

Dal 2009, anno del suo esordio letterario con Non vi lascerò orfani, Daria è ufficialmente una scrittrice. La sua carriera è poi proseguita con Un karma pesante (2010), L’acustica perfetta (2012), L’amore che ti meriti (2014) e gli ultimi due libri, Santa degli impossibili e Storia della mia ansia, usciti nel 2015 e nel 2018. Tutti i suoi libri sono stati pubblicati dalla celebre casa editrice Mondadori.

La vita privata di Daria Bignardi: figli e… mariti!

La conduttrice ha alle spalle due matrimoni. Il primo marito di Daria Bignardi è Nicola Manzoni, da cui è nato il figlio Ludovico. Nel 2004, poi, Daria sposa Luca Sofri, una relazione duratura e felice per entrambi, che si conclude però nel 2018 dopo 14 anni di solido legame.

Nel maggio 2019 viene fotografata con Stefano Aletti. I due sembra che abbiano una relazione, ma l’indiscrezione non è mai stata confermata da diretti interessati. In ogni caso il settimanale Chi li ha colti in flagrante mentre si scambiavano baci affettuosi.

Per quanto riguarda le sue passioni, Daria è fortemente appassionata di letture, e come si vede dal suo profilo Instagram la conduttrice è solita condividere foto di momenti di relax in compagnia di un libro! Oppure, tra i suoi soggetti preferiti c’è il suo gattone! Ecco uno scatto:

View this post on Instagram

Era bisestile dite?

A post shared by Daria Bignardi (@dariabig) on

Chi è Stefano Aletti

Il presunto fidanzato di Daria Bignardi si chiama Stefano Carlo Aletti, rampollo della famiglia di Banca Aletti. Classe 1967, è nato a Milano il 9 febbraio e anche lui come la sua Daria è del segno dell’Acquario.

Figlio di Urbano Aletti, suo padre è il fondatore della celebre Banca e il figlio ha seguito le orme di famiglia studiando prima Scienze Politiche e poi entrando, a soli 24 anni, nel gruppo.

Successivamente ha lasciato la Banca Aletti ed è entrato nel gruppo Albertini Syz.

Dove vive Daria Bignardi

Oggi la giornalista e conduttrice abita a Milano, città nella quale si è trasferita negli anni Ottanta e dove ha avuto inizio la sua carriera. Non sappiamo tutta via dove si trovi la sua abitazione con precisione.

Daria Bignardi
Daria Bignardi

Quanto guadagna Daria Bignardi

La grande carriera che ha intrapreso ha portato Daria a ruoli di prim’ordine, e di conseguenza, anche a stipendi consistenti. Quando è stata direttrice della Rai, ad esempio, il suo compenso era di circa 243mila euro all’anno.

La malattia di Daria Bignardi: il tumore e la guarigione

La lotta contro il cancro di Daria Bignardi è cominciata dopo un controllo di routine, in seguito al quale le è stata diagnosticata la malattia al seno. All’inizio del 2018 Daria ha deciso di rivelare a tutti la cosa, spiegando come avesse sempre preferito tenere la cosa nascosta per concentrarsi sulle cure.

A causa della perdita dei capelli, Daria è stata anche costretta a portare per un po’ la parrucca, ma alla fine ha deciso di liberarsene:

«Andando avanti e indietro in continuazione tra Milano e Roma, a gestire ’sta parrucca, a un tratto, non ce l’ho fatta più», ha raccontato al Corriere Della sera. «Un bel giorno l’ho tolta dalla sera alla mattina e mi sono presentata al lavoro con i capelli corti e grigi che stavano ricrescendo sotto. Ma non ho dato spiegazioni, tranne che ai miei vicedirettori, coi quali eravamo diventati amici».

ultimo aggiornamento: 15-10-2019

X