Sapevate che adora la pizza e ne ha fatto un vero e proprio lavoro? Non stiamo parlando di un cuoco ma di Ciro Ferrara, ex difensore bianconero e allenatore…

Ciro Ferrara: un nome, un’istituzione. Questo è il suo primo identikit di uno sportivo che per anni ha infiammato i cuori degli italiani con la maglia della Juventus, poi passato al ruolo di allenatore. Oltre il calcio c’è di più, molto di più: cerchiamo di scoprire chi è il tecnico nella sua vita privata, tra passioni, famiglia, amore e figli!

Chi è Ciro Ferrara (e dove vive)?

Ciro Ferrara è nato a Napoli, l’11 febbraio 1967 (Acquario). La sua fama è quella di allenatore di calcio ed ex campione del pallone: con Giovanni Ferrari e Giuseppe Furino è il calciatore che ha vinto più scudetti nella storia.

CIRO FERRARA
CIRO FERRARA

Nel 2005, insieme a Cannavaro, ha creato la Fondazione Cannavaro-Ferrara, associazione di volontariato dedicata ai bambini disagiati dei quartieri napoletani. Dalla stagione televisiva 2015-2016 è passato al ruolo di commentatore e opinionista per Premium Calcio, mentre dal 2021 passa a DAZN sempre con quest’ultimo ruolo.

Per quanto riguarda la sua abitazione, torna quando può a Napoli ma cambia città a seconda degli impegni lavorativi, che siano per il calcio o per la tv.

Ciro Ferrara: la vita privata

Ciro Ferrara ha sposato Paola Pallonetto, da cui si è separato nel 2017. La sua ex moglie gli ha dato la gioia di tre figli: Benedetta, GiovambattistaPaolo Ferrara. Quest’ultimo sembrava potesse seguire le orme del padre, invece ha fatto scelte di vita molto lontane dal calcio e lavora per una grande azienda di consulenza: “Ho preso tre lauree: la prima a Torino, in management e comunicazione aziendale. Le altre due a Londra e Berlino“, raccontò al Corriere della Sera.

A supportare l’allenatore c’è sempre stata la sua grande amica, la giornalista sportiva Federica Fontana. Per anni, questa amicizia è stata oggetto di attenzione mediatica, ma è rimasta tale e si è saldata nel tempo senza sfociare in alcuna liaison.

Ciro Ferrara in 9 curiosità

-Nell’adolescenza è stato sulla sedia a rotelle per un mese. Il motivo? Era affetto da sindrome di Osgood-Schlatter: “Ho sofferto di una malattia, durante la fase di sviluppo, che mi ha portato su una sedia a rotelle per un mese, ma questo non mi ha mai fatto mollare il calcio“, ha detto a Verissimo.

– Ciro Ferrara ha un tatuaggio significativo sull’avambraccio destro: il numero romano ‘VIII’, a rappresentare gli 8 scudetti vinti in carriera (di cui uno poi revocato).

– Non tutti lo sanno, ma la sua passione per la pizza lo ha spinto in alto nel settore della ristorazione: è proprietario, a Torino, di una rinomata pizzeria. E come poteva chiamarsi, se non Da Ciro?

– Nel 2002 è comparso, con Fabio Cannavaro e Vincenzo Montella, in Volesse il cielo!, film di Vincenzo Salemme.

– Con la sua famiglia, nel 2004, è comparso in una serie di spot televisivi di yogurt!

– Sul suo profilo Instagram pubblica spesso foto dei suoi due cani, che adora.

– Nel 2020 ha scritto un libro intitolato Diego e dico ‘o vero, con la prefazione di Diego Armando Maradona.

– Nel 2022 partecipa al reality Pechino Express insieme al figlio Giovambattista.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-03-2022


Sasha Sabbioni: tutto sulla figlia di Natasha Stefanenko

Tutto quello che c’è da sapere su Jovana Djordjevic, moglie di Filip Djordjevic