Chi è Alessandra Moretti

Tutto su carriera e vita privata della democratica

chiudi

Caricamento Player...

Nata a Vicenza di cui diventa vice sindaco nel 2008, Alessandra Moretti si interessa alla politica già in giovane età. Dopo gli studi in giurisprudenza e le prime esperienze come avvocato si dedica al suo vero interesse: la politica.

Di recente l’attenzione dei media si è rivolta anche alla sua vita privata e alla sua relazione con Massimo Giletti. Noi vi sveliamo tutto sulla democratica vicentina.

Alessandra Moretti: politica, carriera e vita privata

Dopo la tesi in criminologia e la laurea in giurisprudenza presso l’Università di Urbino, inizia nel 2001 la carriera di avvocato matrimonialista.

In seguito si dedica alla politica di Vicenza e della sua regione candidandosi e diventando vicesindaco. Sostenendo il PD diventa anche europarlamentare nell’aprile del 2014 e dopo aver svolto l’incarico con soddisfazione e ottimi risultati decide di abbandonarlo prematuramente per dedicarsi ad una lunga campagna elettorale nella sua regione.

La cronaca e i giornali si sono a lungo interrogati sulla relazione che la legava al conduttore dell’Arena (In onda su Rai 1 la domenica), Massimo Giletti. Il conduttore l’ha spesso invitata in trasmissione e sembra che proprio qui sia nato l’interesse fra i due.

A lungo i rumors sono stati smentiti dai due durante interviste e trasmissioni ma la conferma è arrivata in fretta grazie agli scatti dei paparazzi.

Purtroppo la storia sembra sia arrivata al capolinea, il condizionale è d’obbligo perchè la riservatezza dei due riguardo alla vita privata ha impedito di conoscere in via ufficiale la vicenda.

Lo scorso maggio si è vociferato di un interesse della democratica per l’imprenditore, Filippo Olivetti, un imprenditore del nord Est che ha il suo principale centro d’interesse nelle navi da crociera.

Nonostante la frenetica ricerca di notizie durante l’estate non sono arrivate delle conferme certe e bisogna attendere nei prossimi mesi per scoprire la verità su questo interesse.

 

Fonte immagine di copertina: Facebook