Chi è Alberta Ferretti?

Le sue collezioni hanno influenzato il mondo dell’alta moda per decenni, consacrandola al successo: Alberta Ferretti è ormai un simbolo della moda internazionale.

chiudi

Caricamento Player...

Nel corso della sua lunga carriera, Alberta Ferretti è stata in grado di comprendere, attraverso le sue linee, in quale direzione stessero andando le tendenze, rimanendo sempre al passo con i tempi.

La vita di Alberta Ferretti

Alberta Ferretti deve la sua passione alla madre, sarta di professione, che ha trasmesso nella figlia un’innato senso estetico. Crescendo nella sartoria materna, Alberta Ferretti ha potuto affinare il proprio talento fino a quando non ha deciso di aprire una boutique tutta sua. Fin da bambina, la piccola Alberta ha potuto imparare a conoscere la moltitudine di tessuti di pregio e le decorazioni accurate che poi sono diventate il suo segno distintivo.

L’influenza del cinema

Le sue linee sobrie ed essenziali sono state influenzate dal grande cinema italiano anni ’50. Attrici come Anna Magnani, Silvana Mangano e e Gina Lollobrigida, hanno contribuito a nutrire il suo immaginario stilistico, che, infatti, è ancora oggi tanto amato dal mondo del cinema: da tanti anni ormai, Ferretti veste la maggior parte delle attrici che presenziano ai Golden Globes e alla notte degli Oscar. Oltre a questo mondo, Alberta Ferretti ha affermato di essere stata molto affascinata dal passato orientale cinese, con la sua eleganza e la sua poesia. Molte delle sue collezioni si sono ispirate proprio a quel mondo. Ma la sua passione per l’arte non si limita solo alla moda: da grande appassionata del patrimonio storico e artistico italiano, nel 1994 Alberta ha riportato in vita un piccolo borgo medievale che grazie al suo contributo ha ritrovato la propria identità, apparendo com’era alle sue origini.

Insomma, Alberta Ferretti è davvero una grande donna, che ha fatto della propria vita una vera e propria opera d’arte.

Fonte foto copertina:facebook.com/ALBERTAFERRETTI/