Tra gli inestetismi più temuti da ogni donna c’è la cellulite a gambe e cosce, ma esistono dei metodi per dire addio alla cellulite?

Sbarazzarsi finalmente dalla cellulite alle gambe o prevenirne la comparsa è possibile, se si seguono i giusti accorgimenti per riuscire a farlo. Il 90% delle donne si ritrova a dover combattere contro questo inestetismo e spesso liberarsene non è facile.

L’importante è non affidarsi a metodi miracolosi che promettono risultati in breve tempo, il miglior modo per eliminare la cellulite è applicarsi con costanza nell’adottare uno stile di vita più sano. Oltre ad evitare abitudini scorrette come il fumo e curare la propria dieta, ci sono anche degli esercizi mirati che possono aiutare chi ha cosce e gambe con cellulite.

Eliminare cellulite a cosce e gambe con lo sport

L’attività fisica è uno dei metodi più efficaci per riuscire a contrastare la cellulite, ma non tutti i tipi di esercizio fisico sono ugualmente validi. In particolare si dovrebbe puntare su attività di tipo aerobico, vale a dire tutti quegli esercizi che richiedono uno sforzo fisico moderato ma prolungato nel tempo.

Donna che corre
Donna che corre

L’ideale è strutturare un programma di attività mirate, all’incirca due o tre giorni a settimana e per almeno 30-40 minuti. Tra le attività più indicate c’è il nuoto, la camminata a passo svelto, la bicicletta e se amate gli sport acquatici va benissimo anche l’hydrospinning. La cosa importante per ottenere dei risultati è puntare sull’avere costanza nello svolgere le attività che sceglierete.

Come eliminare la cellulite dalle gambe

In alcuni casi per rimuovere la cellulite da cosce e gambe si può ricorrere a dei trattamenti estetici professionali. Per eliminare questo inestetismo si ricorre a diversi metodi tra cui la cavitazione, la pressoterapia e la radiofrequenza.

seduta radiofrequenza gambe glutei cellulite
seduta radiofrequenza gambe glutei cellulite

La scelta dell’uno o dell’altro metodo viene eseguita valutando caso per caso, la radiofrequenza va a stimolare il drenaggio dei liquidi e viene anche impiegata per il trattamento delle smagliature. La pressoterapia permette di rendere di nuovo i tessuti tonici e riduce gli effetti della ritenzione idrica e della cellulite. Trattandosi di trattamenti estetici particolari bisogna prestare attenzione ad eventuali controindicazioni o casi specifici in cui possono essere sconsigliati. Prima di sottoporvisi è quindi necessario consultare il proprio medico, oltre a rivolgersi sempre e solo a specialisti del settore.


Esercizi per cellulite dell’esterno coscia: i migliori da provare

Come sgonfiare le gambe? Rimedi utili e abitudini da evitare