Per contrastare le caviglie gonfie, i rimedi della nonna funzionano davvero? Quali sono i rimedi naturali più usati?

Per trovare sollievo al problema delle caviglie gonfie i rimedi della nonna, uniti ad alcuni accorgimenti utili possono risultare efficaci. Innanzitutto però è bene sapere da cosa è causato il gonfiore alle caviglie ed è altrettanto importante rivolgersi prima di tutto al medico curante. In genere il gonfiore è causato dalla ritenzione idrica, ci sono però anche alcune patologie che possono scatenare il problema. Vediamo quali sono i rimedi naturali che ci vengono incontro.

Caviglie gonfie: rimedi naturali

Il gonfiore alle caviglie e ai piedi tende ad essere più frequente nelle donne e a diventare più accentuato in risposta ad alcuni fattori come le temperature elevate durante la stagione calda, in prossimità delle mestruazioni e anche quando si rimane per tutto il giorno in piedi o seduti.

Piedi gonfi e doloranti scarpe con tacco
Piedi gonfi e doloranti scarpe con tacco

In ogni caso ci sono alcuni accorgimenti pratici che riguardano il nostro stile che possono aiutarci a contrastare il problema. Per prima cosa è importante fare attività fisica regolare evitando la sedentarietà, in questo modo si mantiene attiva la circolazione. Anche i massaggi possono essere utili per ridurre il gonfiore e dare così sollievo a gambe e caviglie. La dieta è un’altra componente importante dello stile di vita, in particolare per ridurre il gonfiore si deve bere molto ed evitare alimenti ricchi di sodio e alcolici. Inoltre, per ridurre la ritenzione idrica è utile preferire frutta e verdura tra cui fragole, ribes, kiwi e mirtilli.

Caviglie e gambe gonfie: i rimedi della nonna

Ci sono anche rimedi fitoterapici che possono essere impiegati per ridurre il gonfiore. Tenete presente che anche i rimedi naturali possono essere associati a controindicazioni, per cui prima dell’uso è sempre raccomandato consultare il proprio medico.

Pediluvio
Pediluvio

Tra le piante utilizzate per ridurre il gonfiore e migliorare la circolazione ci sono la vite rossa, il pungitopo, l’ippocastano, il mirtillo nero, il ribes, la centella asiatica e il ginkgo biloba. C’è chi trova sollevo anche con impacchi con aceto e acqua tiepida e facendo pediluvi freschi con l’aggiunta di erbe dall’effetto rinfrescante (ad esempio menta o rosmarino).

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-01-2022


Stitichezza: quali sono i rimedi naturali più utili

Ecco i metodi più efficaci per lavare i piatti senza detersivo